Utente 195XXX
Gentile dottore, ho 37 anni e ho appena ritirato le analisi del sangue e delle urine.In quelle del sangue risultanto presenti nitriti.In quelle delle urine risultano: emazie 32; cellule epiteliali 28 e batteri 1627.Cosa vuol dire?Premesso che quando ho fatto le analisi erano passati 14 giorni dal ciclo ed ero in ovulazione. Inoltre, da sempre a periodi soffro di calcoli renali. Ultimamente mi sembra di avere più bisogno di urinare e bruciore più che altro esterno dopo la mizione.Potrebbe essere un'infezione, renella o qualcosa di più grave?Purtroppo il mio medico non lo vedrò prima di venerdì.Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

farebbe bene ad effettuare un' urinocoltura con eventuale antibiogramma.


Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottore, l'urinocoltura è negativa. Considerando che le analisi del sangue sono buone e anche i leucociti...restano le emazie valore 32 ( i valori normali sono riferiti da 0 a 15 )e la presenza di nitriti, devo preoccuparmi?I leucociti sono normali. Potrebbe essere stata la renella?Inoltre ho il favismo e so che anche quello può provocare le emazie. I sintomi di andare in bagno sono durati per lo più una mezza giornata.Ora sento un lieve fastidio ma urino normalmente. Il mio medico mi ha detto che il valore delle emazie è di poca importanza.Saluti
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gent. utente,

la presenza di renella e la patologia favica possono giustificare una lieve ematuria ma a scanso di equivoci, personalmente, preferisco sempre far ripetere l'esame urine + urinocoltura con eventuale antibiogramma...magari presso un laboratorio diverso dal primo.


Se vuole mi aggiorni pure.


Buona serata.
[#4] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2011
Lei pensa che possano aver sbagliato? Il giorno prima dell'urinocoltura ho assunto dei probiotici. Dottore, in poche parole...devo preoccuparmi per cose più gravi con questi valori?Inoltre la mattina delle prime analisi ho avuto un "intoppo" e non le ho raccolte benissimo (credo diverle contaminate)...potrebbe aver inficiato il risultato? Queste emazie mi spaventano...papilloma, tumori vari...L'ultima eco l'ho fatta due anni fa ed era tutto a posto. Mi porto dietro una calcolosi dall'età di 20 anni.Ora sto assumendo uva ursina, d mannosio...e sto molto meglio rispetto a qualche giorno fa. Solo ogni tanto di notte devo andare a far pipì...tra l'altro ne faccio sempre abbastanza. Tranne l'altro giorno che è stato un continuo urinare anche poco.
[#5] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2011
Ho dimenticato di dirle che erano presenti anche fialmenti di muco nelle urine.Grazie ancora
[#6] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gent. utente,

stia pure tranquilla e non si preoccupi per "cose più gravi"!!!

Se vuole, rifaccia gli esami come consigliato nel mio precedente post e se lo ritiene opportuno mi aggiorni pure.


Buon fine settimana.