Utente 102XXX
Salve a tutti.
Diciamo che dopo aver esagerato un tantino a cena, mentre ero sdraiato a leggere, ho avvertito una botta sul fianco sinistro seguite subito dopo da alcune piccole fitte accanto allo sterno. Sinceramente non erano affato dolorose ma quello che mi ha sorpreso e' stata la tachicardia giunta subito dopo, seguita poi da una sensazione simile ad una forte emozione. Misurando subito la pressione con l'apparecchio con cui controllo mia madre(pressione alta e portatrice di pacemaker) ho ottenuto 170 su 100 con battiti a 130. Dopo un po' di minuti seduto e bevendo acqua per ridurre un leggero rigurgito appena giunto tutto e' tornato normale con pressione 130 su 90 e battit 80. Di cosa si tratta, se mi ricapita devo andare al prontosoccorso?
34 anni sovrapeso.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' verosimile che lei abbia presentato un reflusso gastroesofageo, che spiegherebbe tutti i sintomi che lei segnala
Arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la veloce risposta. Bene allora non mi devo far vede, comunque appena sveglio mi sono rimisurato la pressione ed era tutto a posto tranne la diastolica(120 su 100, battiti 85), ovviamente vista la cena pesante il mio stomaco era afflitto da un gorgoglio continuo più un po' di amaro in bocca e gonfiore addominale.