Utente 299XXX
Buongiorno a tutti, volevo sapere una cosa... A fine ottobre circa avevo avuto un rapporto a rischio con una ragazza sierosconosciuta (non c'è stato il rapporto sessuale, ma solo petting estremo), dopo 2 settimane ho cominciato ad avere dolori muscolari ovunque e mi prudeva il volto forte, invece dopo 6 settimane ho cominciato ad avere una lieve raffreddatura... (siccome come lavoro stavo fuori per 6 ore mezzo tutti i giorni, ho dato la colpa del troppo freddo), verso fine dicembre il medico mi disse di fare degli esami del sangue (emocromo completo e transaminasi) risultava che i leucociti erano in può più alti insieme alla transaminasi Gpt.. Mi disse di ripetere il tutto dopo 20 giorni, una volta ripetuti erano tornati tutti alla norma... Qualche giorno dopo invece mi venne la febbre a 39 con grandi dolori muscolari, dolore ai linfonodi e mal di gola, dal rapporto a rischio erano passati sui 3 mesi e da lì ho cominciato a pensare che fossero i sintomi da sieroconversione... Con grande ansia cominciavo ad aspettare i 6 mesi per effettuare il test hiv... Per combinazione sono andato da un medico specialista (non delle malattie infettive ma di altro) e mi ha detto che non risultavo per niente malato, ma se volevo il test hiv me lo prescriveva e mi diceva che prima di 6 mesi si poteva già sapere se eri positivo o no... Io sapevo che ci volevano 6 mesi, perchè anche il mio medico di fiducia mi ha detto che ci voleva così tanto tempo... Comunque ho fatto il test in un laboratorio privato, non chiedetemi che generazione di test ha usato perchè non lo so, ma i risultati sono questi:
H I V - Antigene p24 e anticorpi HIV 1+2: Antigene p24 NEGATIVO Anti HIV 1 e 2 IgG+IgM NEGATIVO .... Questo test io lo ho effettuato a 120 giorni precisi dal rapporto a rischio.. Ora vi domando gentili dottori, siccome finita questa settimana sono passati 6 mesi precisi, è opportuno ripeterlo l'esame per sicurezza, oppure posso stare tranquillo che l'incubo è finito?? Tengo a precisare che comunque ora tutte le notti faccio delle grandi sudate, ho sempre tanto freddo, e ogni 3x2 prendo una frescata, e sinceramente ho una grande paura...
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Direi di stare sereno!

Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 299XXX

Iscritto dal 2013
di stare sereno perchè il peggio è passato oppure...???
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Ma certo, non esiste "oppure"!

cari saluti