Utente 300XXX
Buongiorno,
Circa due mesi fa ho incominciato ad avvertire un dolore molto forte al polso sinistro, mi sono rivolta al mio medico di base che mi ha diagnosticato una tendinite, mi ha prescritto l' ibuprofene(non ricordo il nome preciso del farmaco) e mi ha fatto fare un'ecografia.
L'ecografia ha dato esito negativo, nessuna patologia al tendine ma il dolore era forte e mi sono rivolta a un ortopedico che mi ha fatto fare una lastra. Esito negativo anche quella. Il dolore poi è passato per pochi giorni e poi è ritornato più forte di prima.
L'ortopedico mi ha rivisitato localizzando il dolore in profondità sotto al nervo, ma ha escluso appunto una patologia al nervo perché la mano non fa male.
Il dolore è lancinante, peggiora sempre di più tanto che fatico sempre di più a fare le cose più banali come tenere la cornetta del telefono.
Sono preoccupata perché non svolgo professioni che possano causare dolori simili e il mio ortopedico non riesce di preciso a fare una diagnosi.
Mi sto curando da più di una settimana con l'artrosilene in spuma ma non sembra essere molto efficace.
Attendo con pazienza risposta.
Vi ringrazio

Ylenia

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

posso solo consigliarle una nuova visita specialistica, magari da un chirurgo della mano.

Non posso farle una diagnosi senza averla visitata.
[#2] dopo  
Utente 300XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille...fra poco ho un'altra visita e speriamo che si risolvi il problema.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Di nulla.