Utente 755XXX
Per paziente di 75 anni dializzato,
alla luce di questo referto,
chiedo gentilmente consiglio su eventuali altri accertamenti da prendere in considerazione e un cenno sulle terapie che di norma sono da effettuare in casi di questo tipo.

Referto - Aprile 2013
Ecocolordoppler arti inferiori:
Dx - Sx
Severa angiosclerosi a carico ax femorali poplitei,in presenza di flussi bifasici.
SArterie tibiali normoreperite a flusso monofasico

Al riguardo allego anche due referti di esami eseguiti circa un anno fa:

Referto - Marzo 2012
Torace:
Non apprezzabili rilievi patologici pleuro-polmonari.
Modico aspetto di ingrandimento cardiaco ventricolare sinistro.
Notevole ectasia con estesa calcificazione intimale dell'arco aortico.
Vistosa tortuosità del segmento discendente del vaso anche esso con parziale estesa calcificazione parietale.

Referto - Marzo 2012
DOPPLER arti inferiori:
Sclerosi vascolare diffusa
Non deficit emodinamicamente significativi a carico degli assi arteriosi.
Buon compenso sulle tibiali.
Circolo venoso profondo pervio
Safene continenti.

Farmaci prescritti attualmente:
Sequacor (1/2 cp alla mattina)
Triatec (1/4 di cp alla sera)
Ticlopidina (1 cp a giorni alterni quando non effettua dialisi)

La Pressione sanguigna in media e' normale/bassa.
Paziente non diabetico.

Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
non è chiaro se l'esame eseguito sia un Doppler o (come sembrerebbe) un Ecocolordoppler.
La condizione di cui è portatore questo Paziente farebbe riferimento ad una arteriopata non ostruttiva e che non determina al momento stenosi (restringimenti) "emodinamicamente significativi", in grado cioè di detreminare una riduzione del flusso nei rispettivi territori di irrorazione.
Il trattamento suggerito sembrerebbe corretto e condivisibile. Un controllo clinico e strumentale periodico è opportuno.
[#2] dopo  
Utente 755XXX

Iscritto dal 2008
Grazie gentilissimo dottore per la sua risposta,in merito.
Chiedevo lumi su eventuali altri esami piu' mirati perche' mi sembrava di vedere un peggioramento significativo tra l'esame del mese in corso e quello di circa un anno fa.

Saluti.