Utente 300XXX
Buonasera, volevo porvi un dubbio che ultimamente non mi permette di vivere serenamente la mia vita sessuale con il mio ragazzo.
Ho rapporti (saltuari) con lui da circa un anno e abbiamo sempre usato il preservativo, inserendolo prima di ogni penetrazione. Un mesetto fa però ho letto che per un uso corretto andrebbe inserito non appena il pene è eretto... Se inseriamo il profilattico dopo qualche minuto dall'erezione, quando magari sul glande è già presente del liquido preseminale, a seguito di eventuale contatto tra pene e mani, il profilattico potrebbe sporcarsi di questo liquido? Se il liquido preseminale dovesse, durante l'inserimento del profilattico, finire sulla parte esterna di esso, questo potrebbe portare all'instaurarsi di una gravidanza?

Per evitare questo, potrebbe bastare semplicemente pulire con un fazzoletto il pene prima dell'inserimento del profilattico?

Aspetto una vostra risposta, vi ringrazio...
Nonostante l'età non ho molta esperienza in merito e vorrei essere "sicura" di quello che faccio...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.le utente

ogni situazione va valutata per quello che è e quindi bisogna vedere se il soggetto aveva già eiaculato, se aveva urinato, se si era sporcato le mani di sperma ecc., tuttavia la pulizia del pene aiuterebbe a ridurre le probabilità ma ancor più l'uso del profilattico fin dalle prime fasi sex.

Un cordiale saluto