Utente 262XXX
Buonasera! vi scrivo perchè sono un po "spaventata". Da un paio di giorni sono tornata dall'Indonesia, ho girato un po, e sono stata anche in un paio d isole dove c'è il rischio d malaria. Sono sempre stata in zone di fronte al mare, e usando sempre il repellente, mi hanno punto parecchie volte.
Siccome so che i tempi d incubazione della malaria, sono abbastanza lunghi, c'è qualche esame, o qualsiasi altra cosa che io possa fare, per togliermi il dubbio e vedere subito se ho preso il virus o se invece è tutto ok, e sono solo un po ipocondriaca io!?!
Grazie...a presto!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
20% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Il Plasmodio della Malaria (ve ne sono vari tipi) non è un virus ma un protozoo.,
la malatia infatti non è una virosi ma una parassitosi.

La diagnosi, a fronte di specifici sintomi, va fatta con esami ematici e microscopici (su strisci ematici).

L'incubazione come anche il periodo "prepatente" (=comparsa dei trofozoiti negli eritrociti circolanti) necessita in genere di due-tre settimane dall'infezione con la puntura di zanzara.

La sua asintomaticità lascia ben sperare che si tratti solamente della sua ipocondria.

Cordiali Saluti