Utente 180XXX
Salve,

ho 27 anni, sono un impiegato e circa 4 anni fa mi è stato riscrontrato in un controllo di routine un aneurisma del setto interatriale. Oggi come ogni anno ho effettuato di nuovo un ecocolor doppler immissione di "microbolle"; di seguito il referto:

Situs solutitus, levocardia, SDS
Normali i ritorni venosi, le connessioni Atrio-Ventricolari e Ventricolo-Arteriose.
Normali le dimensioni, gli spessori e la funzione delle cavità cardiache. Normali il setto interventricolare. Aneurisma del setto interatriale con movimento sn-dx.
Al color doppler lieve-moderata insifficienza della valvola triscuspide (PAPS 45 mmHg), lieve insufficienza della valvola mitrale.
Arco aortico sinistro. Normale il circolo coronarico esplorabile.
Pericardio virtuale.

All'esame eseguito con microbolle: minimo passaggio dx-sn atriale, che rimane invariato durante la manovra di Valsava.

Conclusioni:
si richiede ECG, Visita cardiologica e Ecocardiogramma-color doppler tra un anno. In caso di lipotimia o sincome si consiglia Doppler trans cranico. Si consiglia terapia con cardioaspiri 100mg, una compressa al giorno dopo pranzo.



A fronte di tale referto potreste dirmi se tale patologia è preoccupante o meno?
Non nascondo che dopo aver letto queste righe sono abbastanza preoccupato.
In merito alla cardioaspirina è consigliabile o potrei farne a meno?

Grazie Mille
saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
La sua situazione è comune a molte persone che non sanno di avere il problema come il suo. Mi sento di concordare con i consigli già dati. La cardioaspirina sarebbe bene che venisse assunta (forse con l'aggiunta di un protettore gastrico se ha problemi gastrici di base).
Saluti
[#2] dopo  
Utente 180XXX

Iscritto dal 2010
Salve,

quest'oggio sono andato dal mio medico curante il quale ritiene non necessario prendere la cardioaspirina. Secondo lui la mia età sarebbe troppo giovane e mi ha "liquidato" consigliandomi lunghe passeggiate al posto della cardioaspirina.

Qual'è il vostro parere?

Grazie MIlle
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il mio parere l'ho già espresso...
Cordialità