Utente 279XXX
Salve, Grazie mille per il vostro servizio. Sono un ragazzo di 27 anni è all'età di 6 anni sono stato operato di diastasi del retto addominale ed ernia ombellicale. Purtroppo mi è rimasto un trauma psicologico non indifferente e l'addome è divenuto il mio punto debole, come una specie di fobia che mi riesca di nuovo l'ernia. da circa 10 anni faccio allenamento molto intenso con i pesi, ma non faccio molti addominali perchè mi fa impressione. Ogni tanto, sarà il mio cervello che le procura o i peli dell'addome, sento leggerissime fitte, così ogni tanto mi faccio l'ecografia per tenere tutto sotto controllo. Ultimamente mi sono fatto l'ecografia e nel referto c'è scritto:
Esame ecografico della parate addominale mostra, a sede sovraombellicale, minimo difetto della rete addominale del diametro massimo di 3 mm, in assenza di immagini da riferire ad ernie, anche durante le manovre di ponzamento.

Il medico mi ha detto che posso continuare ad allenarmi con i pesi come se niente fosse, perchè la diastasi è minima.

Purtroppo ho questa maledetta fobia, quindi vorrei essere rassicurato.
Può essere che se faccio esercizi e allenamenti molto intensi (stando però sempre attento e concentrato), mi possa riuscire l'ernia? e se si, quanto tempo mi ci vuole per recuparare dall'operazione, per ritornare alla mia normale attività fisica?

Grazie mille per la vostra attenzione

Cordiali saluti

Giorgio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Puo' essere,ma e' improbabile.Ha consultato uno specialista per l'ansia?
[#2] dopo  
Utente 279XXX

Iscritto dal 2012
No, ma non può farci nulla, viene dalla mia testa, ho già superato una fobia che derivava da quel'intervente (prelievo). Il fatto è se posso far palestra in maniera tranquilla! e se in caso mi esca l'ernia, quanto tempo deve passare per ritornare ai ritmi di allenamento?
perchè 20 anni fa è stato tutto più pesante!!

che devo fare?
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si, puo'. Se compare l' ernia probabilmente va operato ed i tempi di ripresa variano in base al tipo di intervento, in genere non piu' di un mese.
[#4] dopo  
Utente 279XXX

Iscritto dal 2012
questa sua notizia mi risolleva un po..io pensavo di dover stare fermo 8 mesi!!

grazie mille per il suo tempo,

Cordialità,

Giorgio.