Utente 297XXX
Buonasera,
vi scrivo perchè ultimamente mi capita di avere una strana sensazione all'altezza del petto (lato sinistro), una sensazione come di affanno, come se il cuore non ce la facesse, a volte seguita anche da vere e proprie fitte che però a me sembrano di origine muscolare a dire il vero, comunque non è facile spiegare.
Diciamo che spesso succede dopo aver fatto attività fisica, considerando che sono un tipo che va in palestra praticamente tutti i giorni svolgendo sia attività di sollevamento pesi che di vera e propria corsa (4/5 km ogni volta 2/3 volte a settimana).
Insomma a 35 anni appena compiuti non riesco a capire cosa possa farmi sentire così fiacco, ripeto non sempre ma ogni tanto, questa sensazione che il cuore si stia pian piano per spegnere è veramente fastidiosa,.
Aggiungo che intorno a Natale (ed erano già almeno un paio di mesi che iniziavo ad avere questa "cosa") effetuai un'ecocardigrafia che però non evidenziò nulla di preoccupante, e che tutti gli esami, anche la semplice visita medica di "routine" annuale con il mio dottore non ha mai evidenziato niente di anomalo.
Il mio dottore appunto sostiene possa essere anche un po' l'ansia a fare questi scherzi, e per carità posso sicuramente fidarmi, ma ogni qual volta passo le giornate con questo "senso di affanno" un po' mi spavento e mi vien da pensare che possa essere qualcosa di più grave.
Vi ringrazio anticipatamente nella speranza di una pronta risposta.

Buona serata.
[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica

E' importante che vengano escluse (come è stato già fatto) cause cardiache e polmonari e che il suo medico segua tale sintomatologia. Da non escludere una problematica osteo-muscolare. Ovviamente ansia e stress possono fare a loro parte. Ad ogni modo si tratta di una sintomatologia non facilmente inquadrabile on line.


Cordialmente