Utente 301XXX
Gentile Dottore,
avrei bisogno di un consulto medico. Durante un rapporto con la mia ragazza (che ho dovuto interrompere a causa del dolore) mi sono accorto che sul glande e attorno c'erano dei puntini rossi che per lo sfregamento mi provocavano un intenso bruciore. Ho anche notato che il pene si "seccava" velocemente comportando così un aumento del dolore.
Ha idea di cosa potrebbe essere? È causato solo dallo sfregamento o c'è la possibilità che si tratti di qualcosa di più grave? Cosa mi consiglia di fare?

Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,probabilmente si tratta di una balanite (infiammazione del glande) che va diagnosticata con una visita ed un tampone batteriologico e curata farmacologicamente in maniera mirata.Nel frattempo,si astenga dai rapporti con la partner,che andrebbe visitata,e segua i consigli di un medico reale.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 301XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dr. Izzo, volevo aggiungere che passata una notte i puntini sul glande sono spariti ed è rimasto solo un po' di rossore nella zona sotto il glande. Siamo sicuri che si tratti seriamente di una balanite?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...credo di si.Cordialità.