Utente 301XXX
Se ne dicono tante su internet e non si capisce piu cosa fare.
es i testicoli sono 2 gradi sotto i 37 e lavarsi con acqua fredda ecc, molte cose sono giuste ma quali?
Ringraziemo tutti voi che date un aiuto a noi che diventiamo ogni giorno piu paranoici,

MI RICORDO CHE DA PICCOLO RIUSCIVO A FAR ENTRARE TUTTO IL PENE DENTRO L'OSSO PUBICO. NN DENTRO, MA STRINGENDO LA PELLE FACEVO IN MODO CHE SCOMPARIVA. ES QUANDO UNO LO STRIZZA DOPO AVERE URINATO......SE LO STRIZZA FACENDOLO RIENTRARE IN MODO ACCENTUATO VERSO IL PUBE SCOMPARIVA DEL TUTTO. NN SO SE MI SPIEGO.

ERA UN ESERCIZIO DA EVITARE?? DOVRO' INFORMARE MIO FIGLIO DI NON GIOCARE IN QUESTO MODO?
ADESSO CHE SONO GRANDE AD ES HO FATTO UNA PROVA E NON RIENTRA COMPLETAMENTE MA AVENDO UN PENE DI 16-17 CM ERETTO QUANDO è FLACCIDO NON RIENTRA TUTTO MA SI RESTRINGE RIMANENDO LUNGO 2 CM.

VOLEVO SAPERE SE QUESTO CHIAMIAMOLO ESERCIZIO O VIZIO PUO FAR DIMINUIRE LA DIMENSIONE DEL PENE O NON FARLO CRESCERE CORRETTAMENTE O FARLO RIENTRARE NELLA RADICE. ? non so come si chiama e se si chiama radice
SE NON MI FOSSI SPIEGATO, LA DOMANDA è ESISTE QUALCHE PRATICA CHE FA RIMPICCIOLIRE SEPPUR DI POCHI MM O CM IL PENE FACENDOLO CHISSA RIENTRARE SULLA RADICE O NON CRESCERE AFFATTO??
GRAZIE MILLE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,in nessun modo il pene può rimpicciolirsi,così come non può ingrandirsi esercitando trazioni esterne.I testicoli devono fruire di una temperatura minore di quella corporea ma,essendo fallito l'esperimento di mutande termoregolabili,è sufficiente far sì che i bambini non crescano obesi e poi,nel periodo post adolescenziale,si sottopongano ad una visita andrologica che può chiarirne i
dubbi.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 301XXX

Iscritto dal 2013
Io pensavo che potesse retrarsi nella radice anche seppur in piccola parte.
quindi mi tranquillizza!!?? Penso mi ha gia risposto!!


Poi per quanto mi riguarda ,ultimamente non forzo molto il legamento sospensore dìurante i rapporti.
leggevo DI gente ,che fa misurazioni e che per farlo devono mettere il pene eretto parallelo al pavimento stando in piedi.
A volte è turgido da non riuscirci a metterlo parallelo...non per misurarlo..
Non so perche, forse perche ultimamente sto attento a non forzare questo legamento quindi esso si è tirato ed è meno sciolto?

Onde evitare posizioni scorrrette, non bisogna tirarlo piu giu di dove si sente tirato? fino alla posizione parallela al terreno essendo io in piedi è ok?


Ho notato anche che il pene a volte è duro ma meno lungo e a volte è piu eretto e anche largo, forse dipende anche dal farmaco che assumo, cioè metadone cloridrato?
ho usato droghe in passato.
GRAZIE DOC
[#3] dopo  
Utente 301XXX

Iscritto dal 2013
Dulcis infundo ora leggo che cè una malattia chiamata
IPP
Il mio pene è leggermente credo fisiologicamente leggermente storto di max 8 gradi o 10.
ci si accorge di questi microtraumi che causano la malattia?
Faccio bene quando a volte mi capita anche se non faccio sesso sfrenato, ma dato che la donna si muove a mettere del diclofenac sul pene?

COSA DEVO FARE QUANDO HO DEI MICRO TRAUMI CHE SONO IL FRUTTO DELL'INSERIMENTO LEGGERMENTE ERRATO IN VAGINA E NON DI FUORIUSCITA DALLA VAGINA ES CON LA DONNA SOPRA!

Leggo che bisogna stare attenti al legamento sospensorio, quando ero piccolo non facevo caso a queste cose, benvengnano queste informazioni.
Ne vorrei piu specifiche riguardo all IPP
Grazie

[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

come già detto dal dottor Izzo non esistono esercizi fisici particolari che possano aumentare o diminuire le dimensioni del pene o dei genitali in genere.
nella attività sessuale coitale sono sempre possibili manovre più o meno traumatiche che non è detto debbano provocare alterazioni strutturali del pene tanto da determinare una IPP.
Il legamento sospensore del pene è una struttura fibrosa che fissa i corpi cavernosi al pube e che non ha proprietà o caratteristiche tali da costruirci sopra fantasie o miti relativi alle dimensioni, angoli, curvature....
Cari saluti
[#5] dopo  
Utente 301XXX

Iscritto dal 2013
Si Dottore niente curvature o cose strane, pero volevo sapere delle cose la prego mi ragguagli in tutte.


il diclofenac sodico 4% fa male se messo sul pene ?

Quando si ha un vero danno al legamento sospensore medio o lieve esso è evidenziato da una chiara anamnesi o magari fa solo male un po?


LA PREGO SONO UN PO TESO SU QUESTO ARGOMENTO PERSINO QUANDO MI FACCIO LA DOCCIA MI RISPONDA A TUTTO.
(A volte quando faccio la doccia e non uso il(telefono della doccia) ma solo con il tubo o faccio un bidet con acqua fredda con l'acqua con una pressione abbastanza forte, sulla parte superiore del pene mediale, per indenderci da dove nasce il pene , o dove dovrebbe essere il legamento sospensorio , sento come se mi da fastidio , tipo scossa.
é perche è un legamento tipo nervo quindi da l'impressione di dare la scossa, o magari sono le arterie che sono in quella zona?)


Mi risponda anche sul diclofenac se fa male li la prego, perche è da un po' che quando ho un rapporto e magari mi faccio un po male ne metto una 10 di spruzzi, Grazie




MI SCUSI MA DA QUANDO HO UN RAPPORTO MONOGAMO QUASI GIORNALIERO SONO UNN PO PENSIEROSO. GRAZIE
[#6] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...si allontani dal web.Cordialità.
[#7] dopo  
Utente 301XXX

Iscritto dal 2013
Scusi mi spieghi in che senso mi devo allontanare dal web?
vedo che rispondete a domande scandalose peggio della mia.
quindi vorrei sapere se il diclofinac sodico 4 & fa male sul pene,
se lavarsi con acqua fredda è meglio, o uguale?
poiche l'acqua fredda si dice non fa replicare i batteri.
pero puo far male tra virgolette all'erezione?

mi diceva di allontanarmi dal web perche leggo troppo o cosa?
non importa mi risponda alla domanda per favore e
all'altro consulto che avete respinto per favore,
io leggo molto, so molto di medicina e farmacologia, solo che dato che un uomo è uomo grazie alla sua virilita e anche alle sue azioni ovviamente io gradirei una risposta esaustiva, sia pure l'ultima.
quindi cominciamo col diclofenac e con lo shock termico, magri dopo aver usato diclofenac che chissa puo far male dato che il diclofenac scalda.
prego
[#8] dopo  
Utente 301XXX

Iscritto dal 2013
x shock termico intendo usare acqua fredda da sola o specialmente dopo il diclofenac 4 %
cordialita
[#9] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...il problema non è legato alla scabrosità (?!) delle domande,bensì alla singolarità delle stesse,particolarmente considerando le conoscenze, approfondite e consolidate,da Lei vantate in medicina...La invito,comunque,a non insistere,in quanto saremo costretti ad oscurarla.Cordialità.
[#10] dopo  
Utente 301XXX

Iscritto dal 2013
LEI IZZO DA QUANDO HO DETTO CHE USO METADONE MI HA IMMEDIATAMENTE MESSO AL BANDO,
LEI IZZO NON è IL CAPO DELLA RETE VORREI ALTRI PARERI.

LE MIE DOMANDE SONO RIPETITIVE POICHE NESSUNO HA MAI RISPOSTO A UNA SEMPLICE DOMANDA, PERCIO LA RIPETO

IL DICLOFENAC 4 % FA MALE SE SPRUZZATO RIPETUTAMENTE SUL PENE?
Cè UN DOTTORE CHE MI RISPONDE???? non lei izzo grazie.
E SE FA MALE PERCHE E QUALI EFFETTI COLLATERALI HA.

HO NOTATO CHE IL PENE è MENO MOBILE NON SO SE DIPENDA DA FARMACI CHE ASSUMO, COMUNQUE VEDO CHE RIMANE MOLTO ADIACENTE ALL'OMBELLICO QUANDO è IN EREZIONE, MENTRE QUANDO USAVO MENO BENZODIAZEPINE O Met CLORDRATO, ERA SI PIU GRANDE MA ANCHE PIU MOBILE.
NEL SENSO RIUSCIVO A PORTARLO IN AVANTI, MENTRE ORA SEMBRA ATTACCATO ALL'OMBELLICO ANCHE SE è, SI TURGIDO MA LA CIRCONFERENZA è MINORE FORSE PROPRIO COLPA DEI FARMACI.

IN SOSTANZA IL DICLOFENAC....NE AVRO' USATO FIN ORA UNA BOCCETTA O 2, CHE CONTROINDICAZIONI HA? POSSO CONTINUARE A USARLO?
E COME MAI HO QUESTO INCONVENIENTE? PER CASO NON è UN PROBLEMA STIRARE UN PO IL LEGAMENTO SOSPENSORIO? NON VORREI CHE ESSENDO STATO ATTENTO A NON FORZARLO PER NULLA HA FATTO SI E CREDO NON PERMANENTEMENTE SPERO CHE ESSO SI SIA RESO UN PO MENO ELASTICO. GRAZIE