Utente 301XXX
Buongiorno, ho 54 anni e da tempo soffro di extrasistoli che negli ultimi tempi sono sempre piu' numerose, il mio medico mi ha detto di stare tranquillo visti i risultati degli esami effettuati che vi sottopongo: Holter: rs 33-57-100 n° 8562 BPV n° 19 coppie n° 335 BPSV n° 1 run
Test ergometrico: massimale negativo per RRC e lieve riduzione dei BPV da sforzo
Ecocardiogramma: atrio sx non dilatato, ventricolo sx di normali dimensioni con normale cinesi globale e regionale, Valvola mitrale fibrotica con insufficienza lieve/media, Valvola aortica normale, Pericardio indenne
RMN cuore con Mdc: Ventricolo sx non dilatato e con normale funzione sistolica regionale e globale, Ventricolo dx d'aspetto globoso, con dimensioni cavitarie globali nei limiti della norma e normo-contrattile, Immaggini morfologiche pre e post contrasto negative per reperti compatibili con la presenza di aree miocardiche di alterata composizione tissutale in sede ventricolare sinistra e venticolare destra.
Le Chiedo se e' il caso di effettuare ulteriori indagini visto che sono abbastanza preoccupato che a lungo andare questa situazione possa far nascere complicanze, inoltre Le chiedo se posso effettuare attivita' fisica (jogging e aerobica). Ringraziandola anticipatamente della risposta colgo l'occasione per porgere distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Da quanto riporta ritengo che il suo medico(che tralaltro la conosce bene a differenza di quanto è concesso a noi a distanza) abbia ragione. Le sue sembrerebbero extrasistoli benigne che non giustificano lasua preoccupazione. Sull'idoneità all'attività fisica deve comunque esprimersi il collega.
Cordialità