Utente 666XXX
salve
da circa un anno sto impazzendo sono andata da 3 specialisti diversi, tra l'altro tutti a pagamento per scoprire cos'ho. dunque lo spiego anche a voi sperando di venirne a capo.
da circa 5 o sei mesi ho avuto periodi di fortissimo prurito in zona vulvare, esterno ed interno, che mi durava 5 o 6 gg poi spariva.
da quando ho iniziato ad avere questo provblema ho iniziato ad avere un fortissimo bruciore all'ingresso della vagina e non riesco piu assolutamente ad avere rapporti in quanto il bruciore che sento appena il pene si appoggia alla mia vagina mi brucia e non riesco proprio ad avere nessun rapporto. dopo tre visite specialistiche mi sono sentita dire che era herpes, da un altro gardnerella e da un altro micosi quindi ho provato tre diverse cure.
adesso non ho piu avuto prurito ma ogni volta che provo ad avere rapporti non riesco neanche ad avvicinarmi al mio compagno che mi brucia tantissimo!non so piu cosa fare e come comportarmi aiutatemi voi! che esami devo fare per sapere che malattia ho?grazie in anticipo!è piu di 6 mesi che non ho rapporti.
ps. anche al mio partner brucia pero dopo l'orgasmo
da una ragazza disperata

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

il suo caso definibile come "DISPAREUNIA" (ovvero bruciore intenso e fastidio all'atto sessuale) deve essere ben indagato:

le diagnosi che le sono state proposte, non possono essere chiuse al lettino del paziente, ma necessitano di test strumentali specifici per l'avvaloramento: ove così non fosse stato, tali conclusioni non detengono validità esclusiva.

ritengo ad ogni modo ed in virtù della peculiarità del sintomo (che oscilla fra le vulvo-vaginiti batteriche e le vulvodinie di varia natura) che la Visita VENEREOLOGICA sia fondamentale: visita che dovrà essere corredata di quegli esami che le ho accennato: la programmi con fiducia, nella sede che riterrà più opportuna, privata o pubblica.

cari saluti

[#2] dopo  
Utente 666XXX

Iscritto dal 2008
salve
ma mi scusi che esami mi consiglia di fare? e secondo lei andando con la mutua è possibile che mi curino bene?
perche finora sono sempre andata a pagamento ma vedo che non cambia nulla ...allora mi chiedo... perche pagare di piu se posso risparmiare?visto che davvero ho speso piu di 600 euro di cure datemi a caso...
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Effettui la visita Venereologica: questo è l'esame migliore cui seguiranno le metodiche più elettive; la sede - privata o pubblica indistintamente - non la consigliamo noi ma la sceglierà lei in base alla sua volontà.

cari saluti