Utente 273XXX
Buongiorno,
Speri di aver selezionato la specialistica corretta.
Martedì sera il mio fidanzato si è tagliato con un coltello da cucina un pezzo di polpastrello del pollice. Siamo andati al pronto soccorso e gliel'hanno fasciato senza dare punti, in quanto la parte mancata era stata nettamente recisa.
Non gli è stato somministrato nè antibiotico nè antidolorifico, ma lui attualmente assume due "oki" al giorno; solitamente la sera il dolore è talmente forte che richiede l'assunzione di un terzo oki per allieviarlo, anche se a distanza ravvicinata con il secondo assunto.
L'oki va bene come farmaco per il dolore? E dovrebbe farsi prescrivere un antibiotico dal suo medico?
Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Attenzione a non abusare di tale farmaco perchè potrebbe dare importanti reazioni gastriche. Se ha forte male si faccia visitare dal suo medico o in Pronto soccorso.

Cordialmente

[#2] dopo  
273460

dal 2013
Grazie mille per la risposta!!
Per ora ne assume due, uno mentre lavora e uno prima di andare a dormire.
Domani però andrà dal suo medico per farsi medicare e nel frattempo vedranno il da farsi.
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Molto bene. Mi aggiorni

Saluti.

[#4] dopo  
273460

dal 2013
Buonasera,
Il medico ha cambiato la fasciatura dicendogli che la guarigione procede bene, anche se ci vorranno ancora circa 20 giorni prima che la pelle si riformi completamente, cosa che al momento non è ancora iniziata.
Per il resto, gli ha detto di assumere l'oki all'occorrenza, ma da domenica pomeriggio non ne ha più assunti.