Utente 673XXX
Buongiorno,
mi affido a Voi avere un responso per quanto mi è accaduto ieri.
Sono nata il 18/08/1953 e non sono in menopausa.
Alle ore 15 di ieri mi sono accorta di avere gli arti inferiori, dall'inguine fino ai piedi compresi, completamente bluastri.
Essi risultavano anche freddi al tatto.
Mi sono sdraita e fatta massaggiare nell'attesa dell'arrivo dell'ambulanza.
Nel giro di 8/10 minuti le gambe hanno ripreso colore, mantenendo però nella zona del ginocchio e della caviglia ancora un alone nero/bluastro.
Al pronto soccorso hanno eseguito tutti gli esanmi del sangue che sono risultati tutti perfetti.
Mi hanno congedato con il referto di "presincope".
Ad oggi i miei arti risulatano ancora freddi e leggermente gonfi proprio nella zonea che ieri era diventata scura.
Inoltre mi sonto molto stanca.
Non sono tranquilla e vorrei capire cosa potrebbe essere accaduto ed eventalmente a quale specialista rivolgermi.
Grazie per il gentile aiuto,
Annunciata Franceschetti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Simone Carulli
24% attività
4% attualità
8% socialità
TREVIGLIO (BG)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Gentile Utente,
l'episodio da lei descritto, cioè una cianosi degli arti inferiori, potrebbe avere diverse cause di origine centrale o periferica.
Per intenderci potrebbe esserci stato un problema della pompa idraulica o della regolazione delle tubature del sistema circolatorio.
Le consiglio di approfondire l'episodio rivolgendosi quindi ad uno specialista cardiologo per cominciare, vista anche la diagnosi proposta dai colleghi del P.S. e la sua stanchezza, e successivamente di consultare un angiologo per l'aspetto periferico.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 673XXX

Iscritto dal 2008
Buonasera,
la ringrazio per la sua celere risposta.
Mi rivolgerò al più presto agli specialisti da Lei indicati.
Grazie davvero.