Utente 301XXX
salve a tutti, sono un ragazzo di 20 anni e qualche mese fa ho fatto una visita urologica, fra le altre cose il medico mi ha prescritto la pomata "mederma gel" da applicare per due mesi in modo da elasticizzare il frenulo, che essendo corto, può causarmi fastidi durante rapporti e eiaculazione precoce.
la mia perplessità nasce dal fatto che tale pomata serve per cicatrici e che online ho letto che il frenulo si può allungare solo tramite intervento.
avendo iniziato da poco ad usare la pomata, ha senso continuare questa cura?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
se il suo frenulo ha recentemente subito una lacerazione di vario grado ed è in fase di guarigione, comprendo il ruolo della pomata di cui ci parla. Altrimenti no. Se il frenulo è breve la sua effettiva correzione va perseguita con la frenuloplastica. Per maggiori dettagli può anche leggere un mio approfondimento dal titolo “Il frenulo del pene: tutto o quasi quello che c'e' da sapere”, al link http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/642-frenulo-pene-sapere.html di questo sito.