Utente 263XXX
Salve,
Scrivo per avere un vostro consulto poiché sono molto confusa su come risolvere il mio problema.
Ho 19 anni e soffro di acne al viso da quando ne ho 16 circa. Crescendo ogni anno, la situazione si è aggravata.
Più che "brufoli" presento molti comeodoni su quasi tutto il viso, sopratutto sul naso. Sembra quasi che ogni poro del mio viso sia impegnato da un "punto nero" che tra l'altro sono piccolissimi ma molti e macchie rosse sulle guance, i comedoni non vanno via nemmeno con la pulizia del viso fatta dall'estetista, e alcuni pori dilatati sulle guance. Non so se è utile saperlo ma anche mia madre da giovane soffriva d'acne e adesso presenta un viso pieno di pori dilatati, mio fratello di età 16 anni anche comincia a presentare un aspetto simile al mio inizialmente. In più ho la pelle molto chiara e fine.
Ho fatto diverse visite dermatologiche da quando è comparso il problema. La dottoressa mi ha prescritto delle pomatine per uso esterno che non hanno risolto la situazione.
Il mio BMI è nella norma, peso 65kg per 170cm. Anche la mia alimentazione è normale.
Per l'ennesima volta 10 mesi fa mi sono rivolta ad un altra dermatologa che per reiniziare mi ha prescritto:
-Zindaclin gel al mattino x 2 mesi
-Volosy schiuma per detergere il viso
-Triacneil dell'Avenè per la sera
E siccome era estate mettevo una mia pomata 50+ per proteggermi il viso dell'Eucerin
Ho fatto questa cura senza risultati evidenti. Solo qualcosa di immediato sui pochi brufoletti che si presentavano con la pomata Zindaclin
In una altra visita dopo 2 mesi mi ha cambiato la cura:
-Effeclar K di colore azzurro la marca, per il mattino su tutto il viso
- La sera alternare la Zindaclin con la Triacneil
-Le fiale liposkin pro 1 al mattino
- E un antibiotico: Trozocina ( azitromicina) 1 al giorno per 3 giorni la settimana per 2 mesi
In più mi ha chiesto di fare una esame di controllo alle ovaie, un ecografia pelvica transaddominale, il risultato:
Utero normoversoflesso di dimensioni nella norma, a contorni regolari, ad eco struttura omogenea.
Diamentri uterini: long.mm 71
Diam ant. Post. : mm33
Diam trasv. : mm35
Endometrio regolare
Entrambe le ovaie nella norma per sede e dimensioni (ov dx mm41x18/ov sx mm42x18) presentano eco struttura micro cistica
Non si rilevano raccolte fluide endopelviche.

La ginecologa mi ha detto che ha contato circa una dozzina cioè il minimo per dire di avere le ovaie micro cistiche.
E non contenta la dermatologa mi ha chiesto degli esami del sangue, fatti il 5 giorno del ciclo mestruale. C'è da dire che io ho un ciclo mestruale regolarissimo. Ogni 28-30giorni per 5-6 giorni abbondante i primi 3 giorni con dolori i primi giorni ma penso nella "norma".
I rislutati degli esami:
17-beta-estradiolo (FEIA) 61,5 pgr./ml
Testosterone (FEIA) 27,8 ngr./dl
Prolattina (FEIA) 6,2 ngr./ml
LH (FEIA) 3,4 mlU/ml
FSH (FEIA) 6,5 mlU/ml
DEA-S(Deidroepiandrosterone solfato) 233,6
17-OH-Progesterone( ECLIA-ELISA) 0,62 ngr./ml
Delta-4-Androstenedione(ELISA) 1,34 ng

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

è molto probabile che abbia sbagliato Area specialistica...

Leconsiglio di ripostare il consulto in Dermatologia e Venereologia per ricevere una risposta mirata alle Sue richieste.


Cordiali saluti.