Utente 157XXX
Salve, ho iniziato, ad ottobre 2012, la cura con l'aloxidil 2% 1ml 2 volte al giorno e due compresse di "bioesse plus" per due mesi per la mia alopecia androgenetica. All'inizio tutto bene, nessuna caduta indotta e miglioramento della situazione dei capelli. Ho continuato la cura fino a che, dalla metà di marzo, ho notato un'aumento di caduta di capelli più corti rispetto alla lunghezza di quelli che ho. Ad aprile ho deciso di passare al minoximen 5% e 2 pastiglie al giorno di "Cistidil". La situazione non è migliorata, ho sempre questa caduta di capelli più corti. Mi chiedo: Ma si tratta di una caduta indotta? dopo 5/6 mesi di cura è possibile? cosa può essere? Grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
le raccomando una visita dallo specialista dal dermatologo che è l'unica figura competente nel suo caso. Ci possono essere molte ragioni alla base di questo fenomeno, ma per prima cosa deve essere certa la diagnosi di alopecia androgenetica ed escluse altre diagnosi, quali - solo per fare un esempio - l'alopecia areata incognita (ripeto, solo per fare un esempio e far capire che comunque lo specialista deve prendere visione diretta del quadro clinico).
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
La visita l'ho già fatta, e il dermatologo mi ha diagnosticato l'alopecia androgenetica e mi ha solo detto di continuare la cura. La visita di controllo ce l'ho a fine mese. Escludo che si tratti di alopecia areata perché nel corso della mia vita sono stato soggetto sia ad alopecia areata che alopecia universale. Avendo questo quadro, sapreste dirmi se mi sono imbattuto nella fantomatica "caduta indotta" oppure può essere altro? Grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Se è già in contatto con lo specialista nessuno meglio di lui, con la visione diretta del quadro, sarà in grado di rispondere ai suoi legittimi quesiti. Come può immaginare da questa sede mi è impossibile farlo, possono solo essere forniti suggerimenti generici.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
Mi scusi, ma le è mai capitato un paziente che abbia avuto una caduta indotta dopo 5/6 mesi di terapia con il minoxidil?
[#5] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
dopo 7 mesi di trattamento continuativo è difficile poter affermare si possa trattare di una caduta indotta. Personalmente questo fenomeno non l'ho mai apprezzato a distanza di così tanto tempo (mentre vi può essere i primi mesi di trattamento). Ne parli con lo specialista.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
Si potrebbe trattare di un effluvio stagionale? Grazie perla didisponibilità
[#7] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Sì certo, potrebbe essere un telogen effluvium sovrapposto. Però, le ripeto, si lasci gestire dal dermatologo: è essenziale la supervisione specialistica e solo i dermatologi sanno lavorare sulle patologie del capello (non i barbieri, i centri tricologici, le parucchiere o altre amenità....).
Cordiali saluti

[#8] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
Ok, la ringrazio