Utente 162XXX
Buongiorno,
è ormai tanto tempo che ho lo stafilococco aureus localizzato nelle alte vie respiratorie (naso). Non è attivo perchè i valori del sangue sono tutti a posto e non ci sono infezioni in giro ma è lì, latente... ho provato a debellarlo con il bactroban pomata nasale ma dai tamponi risulta sempre la sua presenza.
Ho letto che l'olio essenziale di timo è molto utile per combattere questi batteri... volevo sapere se si può usare e come. Al momento prendo 50 gocce di ribes nigrum tre volte al giorno.
Grazie per una cortese risposta.
Alida
[#1] dopo  
Dr. Sandro Morelli
28% attività
4% attualità
16% socialità
VELLETRI (RM)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
L'antibiotico omeopatico per il microbo è il microbo stesso diluito omeopaticamente;
Staphilococcinum 30CH granuli: 3 granuli la mattina e finire il flacone.
[#2] dopo  
Utente 162XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille per la risposta.
Proverò sicuramente. Le farò sapere.
Solo un'ultima domanda: ma è vero che se lo stafilococco c'è ma rimane lì latente, come nel mio caso, non è pericoloso?
Cordiali saluti.
Alida
[#3] dopo  
Dr. Sandro Morelli
28% attività
4% attualità
16% socialità
VELLETRI (RM)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Quello aureo no, diventa una specie di saprofita. Ma se non c'è è meglio.