Utente 949XXX
Mio figlio ha un elettrocardiogramma che riporta scritto bradicardia sinusale con blocco a-v di primo grado in v1/v2 compatibile con disturbo di conduzione destro. Sopraslivellamento di st. probabile ripolarizzazione precoce (sopraslivellamento con onda t normale).Il Cardiologo ha eseguito un ecocardiogramma e ha scritto che l'eco presenta dati di normalità e mi ha anche detto che si tratta di un blocco incompleto di branca destra che non è nulla di preoccupante. Siccome lui deve fare le visite mediche per un concorso in polizia dove si dice che sono causa di non idoneità:
Le infermità ed imperfezioni dell'apparato cardio-circolatorio:
a) malattie dell'endocardio, del miocardio, del pericardio;
b) disturbi del ritmo e della conduzione dello stimolo a possibile incidenza sulla emodinamica. Ipertensione arteriosa;
c) gli aneurismi, le angiodisplasie e le fistole arterovenose;
d) le altre patologie delle arterie, dei capillari, dei vasi e dei gangli linfatici e i loro esiti a rilevanza trofica e funzionale, varici e flebopatie e loro esiti; emorroidi voluminose.
La patologia di mio figlio rientra tra queste? é una cosa di cui è vero che posso stare tranquilla e che cosa posso fare per indagare ulteriormente ?Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' bene invece che lei consulti, a mio giudizio, un aritmologo perchè non è detto che si tratti di un semplice blocco di branca destra incompleto. Tralaltro se è presente il blocco concomitante di 1° si tratta di alterazioni di conduzione che possono rientrare tra i criteri di esclusione che lei ha riportato.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 949XXX

Iscritto dal 2008
Gentilissimo dottore intanto la ringrazio della sua celerissima risposta, nello stesso tempo volevo farle presente che ho omesso per sbadataggine una riga del referto dell'elettrocardiogramma ragione per cui glielo volevo riscrivere: Bradicardia sinusale con aritmia sinusale con blocco a-v di primo grado . RSR (QR) in v1/v2 compatibile con disturbo di conduzione destro.Sopraslivellamento di St. probabile ripolarizzazione precoce (sopraslivellamento di ST con onda T normale). Volevo pure dirle che il cardiologo che mi ha fatto l'ecocardiogramma e che mi ha detto che si trattava di un blocco incompleto di branca desta ha fatto fare pure un Holter di cui non posso scrivergli tutte le conclusioni in quanto non si legge bene ma dice che l'esame nei limiti della norma.Dice frequenza cardiaca minima 40 e massima 166. Le pause superiori a 2.5 secondi sono state 0 come pure i battiti ventricolari,0 runV e0 Coppie V, eventi di Bigeminismo 0 eventi di Trigeminismo Ventricolari 0 Battiti sopraventricolari 0 con 0 Run sv , eventi di trigeminismo sopraventricolare 0 Totali periodi di Fib/Flutter0 , Totali minuti di ST 0.
la ringrazio se vorrà rispondermi di nuovo, sono molto peroccupata prima per il problema di salute e poi per i risvolti che potrà avere nel futuro lavorativo di mio figlio.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le confermo la necessità che la documentazione venga analizzata da un aritmologo (un cardiologo con specifiche competenze in problemi del ritmo cardiaco) al fine di escludere una patologia differente dal semplice blocco incompleto della branca destra. Confermo tralaltro anche il resto.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 949XXX

Iscritto dal 2008
Come le posso mandare i tracciati che evidenziano il problema? Grazie
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Sono spiacente, ma noi di MI non possiamo analizzare documentazione a distanza, nè fare diagnosi o prescrivere terapia. Possiamo solo dare consigli agli utenti su come affrontare nel modo migliore i loro problemi e per questo le ho consigliato di rivolgersi ad una figura specialistica (anche se io stesso mi interesso di alterazioni del ritmo cardiaco).
Saluti
[#6] dopo  
Utente 949XXX

Iscritto dal 2008
Lo chiedevo in quanto in altri consulti ho visto dei link con tracciati di ecg e non sapevo come fare tecnicamente! Ma se non si può va bene lo stesso!
[#7] dopo  
Utente 949XXX

Iscritto dal 2008
potrei chiedergli una ultima curiosita? che cosa vuol dire disturbi del ritmo e dello stimolo a possibile incidenza sull'emodinamica? che vuol dire emodinamica ho cercato di trovare qualcosa sul web ma non ci sono riuscita: Grazie
[#8] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Probabilmente significa disturbi della conduzione elettrica in grado "potenzialmente" di dare sintomi come "giramenti di testa" o vere e proprie "perdite di conoscenza".
Saluti
[#9] dopo  
Utente 949XXX

Iscritto dal 2008
ma in pratica dottore quali sono? il blocco di branca destra o il blocco a-v di primo grado sono disturbi della conduzione che hanno possibile incidenza sulla emodinamica è questo che vorrei capire per cui ho tanto cercato ma non trovo nulla. Grazie
[#10] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Entrambi sono disturbi della conduzione, quando sono associati si parla di blocco bifascicolare e in questi casi il rischio di un BAV completo parossistico e quindi di conseguenze emodinamiche è più elevato.
Di più non mi chieda perchè non potrei esserle ulteriormente di aiuto.
[#11] dopo  
Utente 949XXX

Iscritto dal 2008
No dottore scusi ma non mi sono espressa forse bene : la mia domanda era solo rivolta a capire il significato di incidenza emodinamica, è questo che non capisco! Grazie ancora della sua pazienza.