Utente 279XXX
Buongiorno, avevo dei puntini bianchi sullo scroto e non sapendo cosa fossero li ho schiacciati, uscendo una sostanza bianca e un po' di sangue. Adesso ho lo scroto completamente arrossato e mi è apparso anche un credo fungo evidente all'inguine. Che rischio corro avendo schiacciato le ghiandole sebacee? Lo scroto completamente rosso può essere in relazione? Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
in effetti è decisamente da evitare lo "schiacciamento" di cisti sebacee scrotali: a differenza di altri "foruncoli" il loro contenuto denso espone ad irritazione dei tessuti circostanti. Le suggerisco di evitare un ulteriore fai-da-te, facendosi vedere, in primis anche dal suo medico di base. Ci faccia poi sapere.
[#2] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
in effetti è decisamente da evitare lo "schiacciamento" di cisti sebacee scrotali: a differenza di altri "foruncoli" il loro contenuto denso espone ad irritazione dei tessuti circostanti. Le suggerisco di evitare un ulteriore fai-da-te, facendosi vedere, in primis anche dal suo medico di base. Ci faccia poi sapere.
[#3] dopo  
Utente 279XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio e la terrò aggiornato. Le pongo una ulteriore domanda. Da tre mesi ho problema di dolore lombare sul lato sinistro. E' vero che a causa di stress sono dimagrito negli ultimi mesi e potrebbe essere legato a perdita di tono muscolare ma è anche vero che da ragazzo ho un varicocele mai trattato, in quanto asintomatico, proprio sullo stesso lato. Potrebbero essere legate le patologie? Oppure potrei avere problemi al rene sinistro, magari causati dal varicocele? La ringrazierei per una sua opinione.