Utente 150XXX
Salve!
sono un ragazzo di 23 anni, a l'età di 20 anni ho incominciato a perdere capelli e ad avere un diradamento della zona frontale. il dermatologo da cui sono in cura inizialmente mi ha consigliato una cura di integratori e fiale, che sono andate bene per un'anno e mezzo circa; poi però con l'arrivo dell'estate ogni volta si diradavano di nuovo i capelli. il dottore mi prescrisse il minoxidill 5% che ho usato per tre mesi con risultati eccellenti!; poi nel mese di aprile di quest'anno di nuovo caduta di capelli coincisa con l'inizio del caldo e della primavera, nonostante su consiglio del medico ho usato aloxidil 2% non ho avuto risultati, ed inoltre rasandomi i capelli ho notato la zona ancora piu diradata del solito; sabato ho di nuovo il consulto volevo domandare, ma come mai i capelli di inverno nn mi cadono e primavera estate si diradano sempre? e poi perchè dopo la cura che ho fatto sono ripresi di nuovo a cadere? avrò sbagliato il dosaggio dell 'axodil?grazie in anticipo per la risposta
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività +52
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
andrà valutata la possibilità che un telogen effluvium stagionale, quindi acuto, si aggiunga al defluvium telogenico della alopecia androgenetica.
I due momenti sono diversi e si giovano di approcci dissimili. Utili anche esami , certamente a discrezione del suo dermatologo.
PS. Di regola si parte con bassi dosaggi di minoxidil e poi ev si cresce. strano è il contrario.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
grazie per la risposta!
comunque nei mesi scorsi ho avuto la mononucleosi, può essere che tale virus mi ha debilitato e aver aumentato la caduta?, sulla questione del dosaggio, quando usavo quella al 5 % i capelli subito hanno risposto alla grande, e sono cresciuti molto bene, con l'aloxidil al 2% non ho avuto risultati eccellenti, il mio dermatologo mi ha prescritto quello al 2% dicendomi che era per un fase di mantenimento dei capelli; le faccio notare inoltre che con l'utilizzo del minoxidl al 5%, che mettevo due volte al giorno , e aloxidil 2% una volta la giorno, ho avuto effetti indesiderati quali tachicardia, e normale? grazie
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività +52
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Si, la mononucleosi può causare un effluvium da stress , con latenza di 3 mesi circa.
Sul dosaggio del minox ho idee diverse , ma ovviamente rispetto il suo dermatologo.
Cordialtà
[#4] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
salve dottore, ieri sono andato a fare la visita dal mio dermatologo il quale mi ha detto di continuare ad applicare l'aloxidil al 2% una volta al giorno, le volevo chiedere siccome sto prendendo anche avamys e aerius per l'allergia, posso comunque usare l'aloxidl oppure rischio qualcosa nel usare più medicinali insieme?, inoltre visto che per colpa della mono sono stato costretto a fermarmi nel mese di gennaio in palestra, posso tornare a fare sport anche in modo graduale?
grazie in anticipo
[#5] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività +52
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Non rischia nulla.usi pure il minox con gli altri farmaci. Per la palestra, una volta verificato che non vi sono problemi d'organo (es.milza) non vedo cosa osti ad una graduale ripresa della attività in palestra. Ma qui sono un po'fuori specialità.
Cordialità
[#6] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
comunque dottore, con l'aloxidil al 2 % risultati non ne vedo, premetto che ho rasato i capelli e che rasati si nota di piu la zona con i capelli piu deboli,secondo lei dovrei passare di nuovo al minoxidil 5%=? inoltre per quando riguarda l'attività fisica nel mese di giugno ho l'ecografia a milza e fegato per vederne le dimensioni, lei mi consiglia di aspettare quindi prima di tornare fare sport? grazie in anticipo.