Utente 273XXX
Buongiorno volevo chiedere come mai sotto una ferita chirurgica, per intervento di esportazione linfonodo inguinale ,dopo un mese dall'intervento continua a formarsi linfa che viene aspirata regolarmente. Ho gia' fatto 10 aspirazioni e la linfa si riforma sempre . Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Il problema è che nelle asportazioni linfonodale vengono sezionati dotti linfatici estremamente esili che non possono essere legati e pertanto continuano per lunghi periodi a secernere linfa. Nel tempo questa fuoriuscita si attenuerà sino a scomparire.
[#2] dopo  
Utente 273XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio Dott. Rossi e le chiedo l'unica terapia è l'aspirazione o ci sono altri tipi di cure.
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
No non esistono terapie specifiche.
[#4] dopo  
Utente 273XXX

Iscritto dal 2012
OK GRAZIE
[#5] dopo  
Utente 273XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno volevo chiedere al riguardo che il chirurgo l'ultima volta che mi ha aspirato il liquido mi ha detto che dovremmo decidere di intervenire nuovamente con una apertura della ferita ed una sutura dei dotti lei cosa mi dice e l'intervento come viene effettuato?
grazie
[#6] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
senza vedere le condizioni della ferita non è possibile esprimere un parere.