Utente 302XXX
Buongiorno. Sono un uomo di 50 anni. Ho ritirato oggi i risultati degli esami del sangue e delle urine che mi aveva chiesto il cardiologo al quale mi ero rivolto perché mi capita di avere la pressione alta specialmente in questo periodo di grande stress.
Dagli esami risulta che la Bilirubina diretta è di 0.58 mq/dl mentre quella indiretta è di 0.23. Il colesterolo HDL è 96 e quello totale è 234, la Glicemia è 99, trigliceridi 58.
Il titolo ASLO è 406. Nel 2011 ho avuto l'Artrite curata con antibiotici e il titolo ASLO al 25/11/2011 era di 1474, la bilirubina, la glicemia e il colesterolo HDL e i Trigliceridi erano nei limiti.
Dimenticavo di dire che ho smesso di fumare da 40 giorni e sono ingrassato più di 3 Kg.
Ora sono preoccupato per il valore alto della Bilirubina diretta e vorrei sapere se può dipendere anche dall'artrite. Possono dipendere da questo insonnia, capogiri e ansia o viceversa sono queste cose che possono alterare i valori?
Cosa mi consigliate? Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Le consiglio di ripetere il titolo ASLO per verificare la discesa dei valori,
di ridurre i lipidi nella dieta,
di eseguire un controllo ecografico del fegato,
di non dar peso agli insignificanti valori della bilirubina sia diretta che indiretta.
Naturalmente condivida questi consigli con il suo curante.

Cordialmente