Utente 301XXX
Buongiorno, vorrei avere un vs autorevole consiglio circa un problema che mi affligge ormai da un paio di anni almeno. Quando vado in palestra (Sabato & Domenica), generalmente i giorni dopo Lunedì e Martedì, sotto le ascelle mi si formano macchie rosse, e sotto mi si gonfiano i linfonodi che vanno a procurarmi forte dolore, anche solo a mettermi una maglietta o peggio la camicia (mi sento come tagliare.) La sensazione è di tiraggio e tensione che spesso mi si irradia anche alle braccia.

Dopo 1-2 giorni mi sparisce e si sgonfia tutto. Se non vado in palestra questo non mi succede. All'inizio pensavo a qualche intolleranza a qualcosa, poi ho pensato di lubrificarmi sotto le ascelle (pensando ad uno sfregamento negli esercizi pettorali e bicipiti), ma nulla...non trovo soluzione.

Sono anni che ormai non uso deodoranti perchè spesso non li tolleravo, quindi utilizzo solo un pò di crema con dentro zinco. Vorrei quindi sapere come poter risolvere la cosa e andare in palestra allenandomi senza avere questi problemi (che ricordo in passato non avevo). Ultima nota non ho nessun problema in altri lindonodi del corpo come alle gambe quando li sforzo. Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' più probabile che il suo problema sia da ascriversi alla sudorazione e successiva reazione (normalissima) linfonodale.

http://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-linfonodi-linfoghiandole-adenopatie-ed-sistema-linfatico.html

Chiederei una visita dermatologica
[#2] dopo  
Utente 301XXX

Iscritto dal 2013
Intanto dott. Salvo la ringrazio per la risposta.
Avevo pensato anche io ad un discorso di sudorazione ma ho notato che accade quando uso pesi "pesanti", ieri ad esempio ci sono stato ed ho utilizzato pesi col 40% in meno del carico ed oggi non ho problemi.

Seguirò il suo consiglio rivolgendomi ad un dermatologo prima e semmai un endocrinologo dopo se non trovo soluzione...

Grazie.