Utente 302XXX
buongiorno ! io in data 6 aprile sono stato ingessato al polso per la frattura dello scafoide carpale, del braccio sinistro !
come prescrizione sulla carta rilasciatami dal medico io dovrei tenere il gesso 8 settimane !
oggi sono già 4 settimane che ce lò ingessato !!
il polso non mi fà più male tiro su anche i pesi !!
la mia domanda era la seguente !
io ho un evento di motard da fare ! potrei anticipare solo di una settimana la rimozione del gesso ??!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Alessandro Caruso
40% attività
16% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Egr. signore, deve seguire scrupolosamente la prescrizione dei medici ortopedici curanti.
I 2 mesi di apparecchio gessato sono congrui e necessari proprio trattandosi di una frattura dello scafoide carpale; infatti tale osso del carpo avendo una circolazione propria particolare, in caso di frattura deve essere immobilizzato piu' delle altre ossa della mano, poichè una frattura dello scafoide carpale può andare facilmente incontro ad una mancata o ridotta calcificazione, e quindi ad una pseudoartrosi con necessità successiva di un intervento chirugico.
Quindi segua scrupolosamente quanto i colleghi ortopedici le hanno prescritto.
Cordiali saluti