Utente 231XXX
Buongiorno Dottore,
mio cucino di 21 anni a seguito di un tumore non seminoma ha subito l'asportazione del testicolo destro, in questi giorni a causa di due linfonodi addominali ingrossati ha subito un altro intervento per togliere tutti i linfonodi dell'addome, che per fortuna sono risultati negativi, nel mentre gli si e' verificato un altro problema e cioe' la fuoriuscita del liquido chiamato Chilo , adesso lo stanno alimentando da un tubicino inserito nel collo, la mia domanda e' questa:
Qual'e' la soluzione per evitare la fuoriuscita di questo "chilo", i medici non sono stati chiarissimi, gli hanno solo detto che dovra' rimanere in ospedale ancora una settimana e che proveranno ad alimentarlo fra qualche giorno per vedere se uscira' ancora questo liquido biancastro ma se si verificasse ancora questo problema? Che soluzione ci potrebbe essere?
Grazie
distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
dopo linfadenectomia (per metastasi suppongo) da ca testicolare una certa fuoriuscita dai drenaggi di linfa è normale e si normalizza con il tempo.
Qs in via generale non conoscendo l'entità delle metastasi linfoghiandolari e della loro asportazione.
Per notizie più aderenti alla realtà deve parlare con il collega chirurgo operatore.
Cordialmente