Utente 151XXX
Salve a tutti
Ho 23 anni e ho fatto da 5 settimane un piercing genitale.. il prince albert. E' andato tutto bene, tutto sterilizzato; a norma, e ormai è guarito completamente. Premetto che io ho sempre avuto non sul glande, ma nel resto della pelle dei punti bianchi che ho appreso siano ghiandole sebacee o ghiandole di Fordyce (almeno credo, anche perchè che ricordi le ho sempre avute e non mi hanno mai dato problemi, per di più si vedono molto poco) cmq, alcuni di questi punti si sono come infiammate, sopprattutto nella pelle che copra il glande e che a riposo sta a contatto con il gioiello. In poche parole i punti in questione sono 3, sono piccolissimi, ma ora si notano perkè hanno il contorno vicino arrossato. Devo fare una visita per verificare siano ghiandole sebacee o qualcos'altro? Se sono quelle ghiandole che ho nominato si sono arrossate per via del contatto con l'acciaio del gioiello.. o a causa di rapporti o masturbazione.. Si può fare qualcosa per "farle andare via" ? Ho usato nella fase di guarigione un sapone che si chiama saugella ph3,5 attivo, ma ho smesso da 2 settimane di usarlo, c'entra qualcosa?
Scusate le 3000mila domande, ma mi sono venute tutte in mente ora.
Aspetto fiducioso una vostra risposta.
Graziee!

p.s. ultimamente non ho avuto rapporti non protetti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Gentile lettore, questi sono i casi in cui senza vedere non si può assolutamente dare una risposta sensata.
Ci provo ma la prenda con le pinze: è probabile che le cisti sebacee a contatto con il corpo estraneo possano essersi infiammate per un fatto meccanico, in questi casi in genere basta un pò di pomata antibiotica per risolvere.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2006
antibiotica sarebbe tipo gentalin o gentalin beta? ne ho a casa proprio per i piercing. Posso metterla vista la zona?

in ogni caso basta il medico di famiglia o devo rivolgermi a un'urologo?
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

si faccia vedere dal medico.
Spesso è sufficiente una semplice terapia locale.
Esistono delle intolleranze ai metalli ( le donne che usano di più anelli, bracciali ed orecchini lo sanno..nichel, acciaio, raramente oro)
In quel caso bisognerebbe eliminare la causa...il piercing
cari saluti
[#4] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2006
ho vari piercing nel corpo, lingua, capezzolo, polsi... Non penso sia un'intolleranza ai metalli, visto che di quel tipo di metallo ne ho già nel corpo. Poi se fosse un'intolleranza perchè proprio localizzata a soli 3 puntini, e non a tutta la zona...
[#5] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2006
posso mettere gentalin in questa zona?
[#6] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,
penso di si
cari saluti
[#7] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2006
tutto guarito, è bastato un po di gentalyn beta :P
grazieeee!