Utente 283XXX
Salve a tutti, ho un quesito riguardante il mio PICC che fu inserito circa 4 mesi fa e che utilizzo per terapie domiciliari; ricordo che quando il PICC mi fu inserito, mi venne fatta una radiografia per verificare che fosse effettivamente ben posizionato.
Siccome ogni settimana il picc viene medicato, a poco a poco si sta spostando di qualche millimetro in fuori; soprattutto è successo in un'occasione che staccando l'adesivo il cateterino sia uscito fuori di qualche centimetro. L'infermiera mi ha assicurato che non ci sono problemi, è veramente così, oppure bisognerebbe ricontrollare? Adesso sto facendo la flebo e per ora non noto nessuna differenza, essa scende come sempre, ma cosa dovrebbe accadere, e quali rischi corro, se il catetere è uscito troppo fuori? E' il caso di pretendere un controllo all'ospedale? Grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon giorno, io penso, anche perchè mi trovo nella ovvia condizione di non poter verificare alcunchè di persona, che sia prudente farsi controllare dove lo hanno posizionato inizialmente.
Contemporaneamente le consiglio che, chi si prende cura delle medicazioni, deve porre più attenzione onde evitare il rischio che si renda necessario un riposizionamento.
Cordiali saluti.