Utente 240XXX
Salve ho da un anno e mezzo una prostatite abatterica,di cui mantengo ancora oggi i sseguenti sintomi:
-leggera disuria
-mi sveglio la notte per urinare
-stanchezza cronica
-forte diminuzione della libido

ho assunto di tutto,recentemente grazie alla quercitina,bromelaina,vitamina c ed altri integratori ho migliorato la mia situazione,ma continuano a manifestarsi i disturbi sopra elencati.
Il mittoval 2,5mg preso la sera peggiora il mio stimolo notturno,costringendomi ad a recarmi ad urinare di notte attorno alle 3.
Cosa posso fare? Sono quasi rassegnato,la mia mancanza di energie mi sta riducendo ad una larva.
vi prego di darmi qualche consiglio.
ho già visitato vari specialisti senza risultati

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.le utente

purtroppo in questi casi è necessario valutare il quadro clinico nella sua interezza compresa la visita medica che può orientare il medico alla diagnosi e quindi alla prescrizione farmacologica, l'unico consiglio da questa postazione è di continuare con la terapia a base di antiossidanti ed eventualmente riconfrontarsi con uno specialista.

Un cordiale saluto