Utente 703XXX
Salve, in attesa di poter chiedere parere medico riguardo a questo mio malessere, volevo esporvi questo mio problema. Dopo un influenza, mi hanno incominciato a far male le gambe (dolori articolari) lo stomaco e la testa. Insieme a questi sintomi sento lo scroto e il pene ridigi e in tensione, non accusando dolore acuto. Se tasto la parte posteriore inferiore del testicolo sx sento dolore forte come anche quando tasto la testa del testicolo dx. Potrebbe essere epididimite? Da notare che quando tocco la parte dolorante, le gambe non mi fanno più male per poi ricominciare dopo poco tempo. Ho anche una leggera febbricola verso la sera. Sono correlati il mal di stomaco e il mal di testa?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
ho letto i precedenti consulti dal'agosto 2012 e a me pare che la sintomatologia sia più o meno sempre presente.
sarebbe bene eseguisse una visita urologica/andrologica nel sospetto di una infiammazione prostatica.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 703XXX

Iscritto dal 2008
Gentile dottore, in base alla valutazione del mio medico curante, mi ha diagnosticato senza visita ma solo basandosi sui miei sintomi, una lieve epididimite e ha impostato una terapia antibiotica con Levoxacin per 10gg. Durante questi giorni, i dolori alle gambe si sono attenuati fino a qualche giorno fa che hanno ripreso a far male come prima (circa una settimane dopo la terapia), è un lieve dolore intra muscolo della coscia e polpaccio dx, nuovamente tensione e irrigidimento testicolare, soprattutto al destro, e linfonodo ingrossato e duro dx. Mi sono fatto prescrivere un ecografia e una visita specialistica. Se nn ha fatto alcun effetto la terapia antibiotica, cosa potrebbe essere? Può trattarsi di gonorrea\clamidia e si sia esteso alle articolazioni?
Grazie per la risposta
[#3] dopo  
Utente 703XXX

Iscritto dal 2008
Gentile dottore, ecografia scrotale, spermiocultura e esami del sangue eseguiti. Nell'ecografia scrotale non si evidenziano particolari problemi, lieve eschesia al testicolo sinistro e due micro cisti nell epididimo destro. spermiocultura e spermiogramma con la conta dei spermatozii leggermente bassi ma il resto tutto normale, senza batteri,solo alcune cellule epiteliali. Esami del sangue nella norma, solo leggermente alti i valori dei eosinofili. Ho notato che nello sperma alcune volte presento come dei grumi gelatinosi giallastri. Lo specialista ha escluso qualunque patologia\infiammazione nella zona genitale e mi ha detto che il fastidio del testicolo e delle gambe puo essere dovuto alla schiena o a qualche altra cosa senza dar peso alla questione. Questi fastidi vanno e vengono. Sono sicuro che sia una prostatite. Lei come lo interpreta?
Grazie per la risposta.