Utente 303XXX
Salve,
sono un ragazzo miope ed astigmatico, nel 2009 ho fatto una visita per controllare se potevo sottopormi ad un trattamento laser per correggere i mie difetti, ma sono stato sconsigliato poiché ho un diametro pupillare troppo grande, e mi è stata consigliato l'inserimento di lenti fachiche che, un p'ò per timore, non ho eseguito.
Ora a distanza di 4 anni mi chiedo se ci sono nuove tecniche o magari laser più moderni che riescono a correggere la miopia anche per pupille di grandi dimensioni, o quale tecnica è migliore per la mia situazione.

I mie dati sono:

OD: sf - 11,60
OS: sf - 9,60
Per la pupillometria:
OD: scotopic: 7.06 mm mesopic LO: 6.47 mm Mesopic HI: 4.70 mm
OS: scotopic: 7.09 mm mesopic LO: 6.38 mm Mesopic HI: 4.72 mm
[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

I laser per la chirurgia refrattiva e le lenti intraoculari si evolvono costantemente. In più, anche il diametro pupillare tende, col passare del tempo, a ridursi. A distanza di quattro anni dalla precedente valutazione, quindi, credo che possa essere una buona idea ripetere la valutazione preoperatoria per la chirurgia refrattiva.

In bocca al lupo!
[#2] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dottore,
la ringrazio per la sua risposta.

Volevo, se mi permette, approfittare ancora della sua professionalità ed esperienza.

A suo parere, con i dati che Le ho indicato (cioè stesso diametro pupillare e stessa miopia) ad oggi, cosa mi consiglierebbe fare?

Grazie!!