Utente 303XXX
Sposato senza figli, però coppia potenzialmente fertile ( fatti esami), colite di crohn da 8 anni, colectomia con ileostomia 2 anni fa per scarsa efficacia immunosopressori, attività sessuale coniugale regolare pur con stomia, in lista d' attesa per resezione retto, ileoanoanastomosi con pouch.
A parte i rischi del crohn ( recidiva, pouchite, smontaggio pouch ) ben comunicati da chirughi ( più ottimista gastroenterologo ) ho saputo per vie traverse che l'intervento di procectomia può facilmente danneggiare neurologicamente la funzione sessuale causando impotenza e/o eiaculazione retrograda o aneiaculazione anche anorgasmica.
Vorremmo avere almeno un figlio. D' accordo che resterebbe la fecondazione assistita, ma la vita sessuale ? Se il rischio c'è tanto varrebbe ternersi la stomia. Che ne dite ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
se l'intervento è una colectomia totale o che cmq interessa il colon retto, il rischio esiste e in tal caso è bene servirsi di una banca del seme.
Riguardo alla possibilità di non operarsi non entro in merito , nel caso del Crhon può essere una necessità.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
Gen.le Dottore, la ringrazio per la rapidità e la franchezza. Mi sembra infatti che ci sia una certa reticenza dei chirurghi addominali su questo tema. Ed anche tra i pazienti maschi operati, forse se ne vergognano. Per gli interventi alla prostata e per tumori al retto invece viene detto chiaramente, a quanto ho capito.
Quanto al dilemma pouch sì o no, potrei non fare l' intervento di ricanalizzazione, tenere la stomia e il moncone rettale.
Bisogna poi vedere se prima o poi dovrò comunque fare l' asportazione del retto
( quindi con stomia definitiva ) e se questo intervento ( senza ricostruzione ) sarà comunque demolitivo per la sessualità.
Che ne dite ?