Utente 188XXX
Gent.mi medici,
ho fatto una serie di iniezioni omeopatiche molto oleose per alcuni mesi, e ho finito a febbraio. Dopo un mese circa mi sono accorta di avere una bozza dura, delle dimensioni di una noce al gluteo dx nel punto in cui mi venivano fatte le iniezioni. Mi sono recata dal medico che mi ha consigliato Essaven crema per 20 giorni. Ora sento ancora l'indurimento, che non è diminuito, mi sento pure gonfia e la zona è dolente.
Cosa mi consiglia a questo punto?
Io sono un pò preoccupata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Non entro nel merito dell'utilità delle iniezioni che ha eseguito, ma penso che la prima cosa da fare, oltre naturalmente ad evitare di farne altre, è quella di attendere qualche settimana per verificare se l'organismo sia in grado di riassorbire l'edema, probabilmente provocato da una reazione locale alle sostanze iniettate.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
Grazie moltissimo per la Sua risposta.
Aspetterò ancora quache giorno e poi, se non vedrò risultati positivi, secondo lei sarebbe il caso di fare una ecografia?
Grazie ancora e
Cordiali Saluti
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Può darsi. Ma guardi che qualche giorno non basterà... Entro qualche giorno magari riuscirà a notare una piccola riduzione della tumefazione, il che vorrà dire che siamo sulla strada giusta; ma non credo riuscirà ad assorbire tutto in maniera completa.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
Gent. dott.,
sono di nuovo stata dal mio medico che mi ha consigliato una ecografia per sospetto granuloma da ritenzione di sostanze oleose... e in seguito visita chirurgica.
Se sarà necessaria l'asportazione di solito viene eseguita con ago aspirato?
Ancora grazie e
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
No, se si tratta di un granuloma non è possibile aspirarlo, bisogna toglierlo chirurgicamente. Sempre ovviamente che sia davvero necessario rimuoverlo...
Cordiali saluti