Utente 125XXX
Buonasera,
scrivo per mia nonna di 83 anni.
E' ipertesa e lo scorso anno ha effettuato un intervento per posizionare un pace-maker e prende i seguenti farmaci: Cardioaspirina, Pressloval, Lobivon e Lasix.
Recentemente l'ortopedico, a cui la nonna non ha riferito di avere le problematiche sopra descritte le ha prescritto Deflazacort da 30 per sciatalgia; sul foglietto illustrativo ho letto che questo farmaco ha delle controindicazioni per gli ipertesi; vorrei quindi sapere se la nonna può prenderlo tranquillamente oppure se potrebbero esserci dei rischi.
Grazie dell'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
talora l'assunzione del farmaco potrebbe portare oltre a rialzi glicemici anche dei rialzi pressori, ma in in genere cio' avviene per lunghi e protratti periodi terapeutici. Monitorizzi un pò piu' spesso pressione e glicemia e in caso di bruschi rialzi avverta il collega per eventuali provvedimenti.
Saluti