Utente 303XXX
Salve , sono un uomo di 32 anni operato a 20 per testicolo ritenuto con idrocele e conseguente ernia inguinale.
Ad aprile scorso mi sono deciso finalmente ad andare da un adrologo/endocrinologo.
L'andrologo mi ha fatto eseguire un'ecografia testicolare e tutti gli esami del sangue del caso e anche uno spermiocitogramma.
Dall'ecografia non e' emerso alcunche' , apparte chiaramnte le ridotte dimensioni del testicolo destro e un lieve aumento
di quelle del sinistro che, secondo l'urologo che ha effettuato l'eco, sarebbe dovuto ad una sorta di compensazione.
Dalle analisi del sangue risluta pero' il valore della PROLATTINA un po' alto rispetto alla norma:

PROLATTINA (met. MEIA) 24,88 ng/ml

TESTOSTERONE (met.Chemiluminescenza) 8,25 ng/ml

17 BETA-ESTRADIOLO (met. MEIA) 58,0 pcg/ml

LH:ORMONE LUTEINIZZANTE (met.Chemiluminescenza) 2,98 mUl/ml

FSH:FOLLICOLO STIMOLANTE (met.Chemiluminescenza) 2,19 mU/ml

L 'andrologo/endocrinologo mi ha detto che il valore della prolattina un pochino alta puo' essere dovuto a tanti fattori
ma che nel mio caso e' sicuramente dovuto a stress.Ora poiche' io ho letto che la prolattina alta puo' essere
sintomo di un prolattinoma volevo sapere se sono esaggerato o se e' il caso di ripetere il prelievo magari
a piu' intervalli di tempo' per eliminare il fattore psicologico.
Aggiungo che il resto delle analisi sono perfette e che sto ancora aspettando il responso dello spermiocitogramma.
Grazie Mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,,difficile che un valore di prolattina,modicamente aumentato,possa essere espressione di un microprolattinoma che,comunque,si curerebbe agevolmente con terapia orale.Più interessante,invece,sarebbe valutare il potenziale di fertilità con uno spermiogramma ed eseguire degli esami ematici di Beta HCG,Alfafetoproteina,CEA,LDH,routinari dopo una ritenzione testicolare...
Cordialità.