Utente 205XXX
gentili dottori...sono preoccupata per dei dolori lombo-sacrali che ho dopo aver fatto anestesia per una isteroscopia diagnostica!stando a letto sto bene ma se sto molto tempo seduta a tavola o in piedi iniziano i dolori.E'normale avvertire questi dolori?oppure l'anestetico mi ha dato controindicazioni?il mio ginecologo mi ha consigliato di prendere una pasticca di voltaren.....ma ho paura che sia troppo forte!un antifiammatorio qualsiasi può andar bene?scusate le domande ma inizio a preoccuparmi!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
16% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon giorno, lei non ci dice una cosa fondamentale, ossia che tipo di Anestesia le sia stata praticata, e perchè pensa che il dolore sia ad essa connesso.
Tenga presente che la posizione sul letto operatorio atta a consentire l'intervento chirurgico, è una posizione ginecologica talvolta un pò forzata. e che potrebbe anche essere lei la causa del disturbo che lamenta.
Non ci dice inoltre a che distanza dall'intervento è comparso il dolore, se ha assunto dei farmaci autonomamente o meno e se aveva mai sofferto prima di "dolori alla schiena" anche più lievi e sporadicamente.
Il consiglio del suo ginecologo ha il suo perchè e non comprendo cosa intende dicendo che teme che il farmaco consigliatole sia "troppo forte " e cosa intenda per "antiinfiammatorio qualsiasi".
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
SALVE! grazie per la risposta ma dopo tre giorni di dolori alla schiena (dopo aver preso la compressa consigliatami dal mio dottore)sono scomparsi del tutto!l'anestesia era spinale e il dolore è comparso il giorno seguente all'intervento(anche se è stato solo diagnostico).saluti