Utente 303XXX
Salve dottori . Volevo chiedere un consulto riguardo una febbre che mi tiene incollato al letto da 8 giorni.
Oggi è per l'appunto l'ottavo giorno consecutivo di febbre quasi sempre superiore ai 38 con un forte mal di testa al seguito. Prendendo tachipirina 1000 il quarto giorno sembrava tutto passato poca febbre sempre al di sotto dei 37.3 e poco mal di testa.
Successivamente la febbre si è ripresentata ancora più forte con dei mal di testa davvero molto intensi. Il medico di base mi ha prescritto un antibiotico che sto prendendo da 48 ore circa. Molto probabilmente si tratta di un infezione ma sono preoccupato per la presenza costante della febbre sempre al di sopra del 38 non appena tardo di un ora la tachipirina. Mi consigliate di proseguire con la cura antibiotico e tachipirina o é il caso di rivolgersi al pronto soccorso perché potrebbe essere qualcosa di diverso da un infezione? È troppo presto per dire che l'antibiotico non sta facendo effetto?
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
La febbre è, in gran parte dei casi, espressione di un processo infiammatorio, batterico o virale, in ditretti dell'organismo che possono essere i più vari.
E' stato visitato dal suo medico?
Quale organo/apparato secondo lui è infiammato?

Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
Ero stato visitato superficialmente e male per fortuna sono andato in pronto soccorso e dopo varie analisi ho scoperto essere mononucleosi. Qualche consiglio su come affrontare la cosa? So che non c'è medicinale specifico ma come posso aiutare la malattia a cedere o comunque accellerare il corso di decesso della malattia?
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Il riposo ed un corretto stile di vita sono fondamentali,
oltre a controlli eamtochimici di routine.

Cordialità