Utente 303XXX
Salve, sono un ragazzo di 28 anni.
Soffro di depressione dll'età di 18 anni e sono in cura farmacologica da allora per depressione maggiore. Ultimamente lamento più forte astenia, mal di testa, ansia, mancanza di energia e di iniziative, irritabilità, difficoltà di concentrazione e poca memoria e ho notato di non avere più erezioni mattutine e un calo della libido più marcato rispetto alla "mia norma". Mi sono rivolto al medico di base che mi ha prescritto una serie di analisi ormonali che non avevo mai fatto (insieme a quelli per la tiroide) per capire se fosse magari ipogonadismo. Il medico mi ha prescritto solo il testosterone totale ma io ho letto che è importante conoscere anche il testosterone libero e quello biodisponibile, così in aggiunta alle analisi prescrittemi, ho deciso di fare anche albumina e SHBG. Ho ritirato le analisi e sembra tutto nella norma ma mi sono messo poi a calcolare, con i dati ottenuti, i valori di testosterone totale e libero. Purtroppo però non riesco a capire quali siano i valori di riferimento in ambito normale per testosterone libero e biodisponibile. Non vorrei sbagliare ma sebra ci sia un eccesso!
Il mio problema adesso è che se porto le analisi al medico di base non so se realmente sappia fare il calcolo del testosterone libero e ho paura che mi dica che sia tutto ok anche se magari non è così!
Allora, gentili medici, vorrei a voi riportare i valori delle mie analisi per avere un parere e capire a chi devo rivolgermi, cioè se ad un andrologo o ad un endocrinologo.
Le analisi le ho esegiute di primo mattino a stomaco vuoto.

Albumina 4,60 g/dL valore ambito normale 3,5-4,8

SHBG 14,00 nmol/L val amb norm 9-55

TESTOSTERONE 11,31 nmol/L val amb norm 2,5-28

poi ho fatto:

PROLATTINA 105,6 mUI/L val amb norm 78-380

FT3 3,1 pg/mL val amb norm 1,9-6,8

FT4 11,8 pmol/L val amb norm 6-21

TSH 1,498 mlU/L soggetti eutiroidei 0.17-4.50

ANTI H.T.G 5 UI/mL negativo se inferiore a 50

ANTI TPO 2 UI/mL val ambito normale 0-16

LH 3,30 mUI/mL val amb norm maschi 1,5- 14

FSH 2,00 MUI/mL val amb norm maschi 1,55-9.74

Dunque sembra sia tutto nella norma ma con un programma trovato in rete sono riuscito a calcolare il testosterone libero e quello biodisponibile. Vi riposrto i risultati:

TESTOSTERONE LIBERO: 0,318 nmol/L = 2.81%

TESTOSTERONE BIODISPONIBILE: 7,96 nmol/L = 70.3%

Un sito riportava il valore di testosterone libero in picogrammi su mL e un range normale di 9.3-26.5 picogram/mL. Facendo una conversione del mio testosterone libero da nmol/L a picogrammi su mL sembra che il risultato del mio valore sia 91 picogrammi su mL! Sembra tantissimo! Ho sbagliato il calcolo? E se non e così a chi devo rivolgermi?
Grazie mille per la risposta.
In attesa porgo cordiali saluti.

C'è qualcosa che non va, è eccesso o mancanza?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
http://www.issam.ch/freetesto.htm
per lei il calcolatore. ma è tuttro ok.
[#2] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille per la celere risposta Dottor Cavallini.

Volevo dirle che ho usato proprio quel calcolatore per ottenere i valori di testosterone libero. Mi saprebbe dire quali sono i valori in ambito normale di testosterone libero per un uomo della mia età?

Inoltre dato che è tutto ok, mi consiglia di far visita al mio psichiatra per i sintomi che ho descritto nel messaggio o dovrei fare altri esami?

Grazie ancora,

Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
ci sono 5 sistemi per calcolare il T libero, tranquillo. Il suo è veram,ente ok. Se ha usato quel calcolatore, per ogni tecnica di misurazione slata fuori il ranmge.
[#4] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille! E' stato davvero gentilissimo!