Utente 290XXX
Salve a tuti...
é da più di un mesetto che ho riscontrato un linfonodo palpabile all'inguine sinistro così ho eseguito da poco un' ecografia e sono risultati due linfonodi in sede inguinale sx di 6 mm e 11 mm,di verosimile natura reattiva...Sia l'ecografo che il mio medico di base sono stati concordi nel dire che non è nulla e di ripetere casomai l'ecografia tra 6 mesi oppure stesso io toccandomi mi rendo conto se crescono o meno... Ora fin quì non mi sono allarmata fino a quando ieri toccandomi l'orecchio destro ho sentito un altro linfonodo preauricolare,palpabile e sicuramente mobile...Volevo sapere se c'è collegamento fra quelli dell'inguine e dell'orecchio? SE si cosa potrebbe essere? Devo preoccuparmi? Ho fatto gli esami del sangue a febbraio ed è tutto ok sia emocromo che formula leucocitaria... Quelli all'inguine sono stai associati probabilmente ad una mia infezione vaginale...Quello all'orecchio può essere che ci sia sempre stato e non me ne sono mai accorta? Sicuramente lo farò vedere ma posso stare " oncologicamente" tranquilla? grazie e cordiali saluti...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Imotivi per i quali linfonodi possano rendersi clinicamente evidenti sono svariati e non valutabili a distanza.
Un esame clinico accurato ed eventuali esami diagnostici ematochimici e strumentali potrebbero avere valore orientativo determinante.
[#2] dopo  
Utente 290XXX

Iscritto dal 2013
grazie per l'immediatezza con la quale ha risposto... So bene che devo controllarli ,ma quelli all'inguine come ho già spiegato prima già li ho fatti vedere e mi hanno detto che non c'è assolutamente nulla di cattivo e sicuramente a breve farò vedere l'altro...Ora vorrei sapere se avendo riscontrato quest'altro linfonodo il discorso potrebbe cambiare... A gennaio ho effettuato anche gli esami per quanto riguarda tutti gli enzimi epatici,e ho fatto i test hiv,epatite B e C ma è tutto ok...Potrebbero essere sintomi di linfoma sia di H.che non di H..? Cervicali e ascellari non ce ne sono... So che non è possibile una diagnosi a distanza ma per linee generali i sintomi sono questi o dovrebbero essere più grandi e coinvolgere altri tipi di linfonodi? Quello all'orecchio ovviamente non è evidente a occhio nudo...Sono io che da qualche mese a questa parte mi sto fissando sui linfonodi da quando ho saputo della loro importanza nel diagnosticare eventuali tumori e quindi li cerco ovunque,non li scopro per caso...Scusi l'ultima domanda ma toccandoli in continuazione potrebbero continuare ad infiammarsi o è irrilevante? Li tocco 100.000 volte al giorno...
Grazie ancora