Utente 209XXX
Buongiorno,
Vi allego il referto della rnm eseguita (in funzione di intervento in laparotomia per utero fibromatoso), poiché temo di avere anche una diastasi dei retti:
ho un ventre molto prominente -circonferenza, superiore a quella dei fianchi- di ben 90cm alla mattina che diventano 94 (nb ero 95 al IX mese!) alla sera- non giustificato da un utero dalle dimensioni citate in rnm (in fondo, solo da IV mese)
e schiena debole e cronicamente dolente (che a detta della fisiatra- visti rx e rnm della schiena non ha nulla di sua competenza e mi rimandava al ginecologo per l'utero fibromatoso).
Aggiungo che ho già fatto due laparotomie (la II era cesareo con miomectomia del fibroma previo) e che da anni rinvio questo ennesimo intervento per tero.. cronicamente gravido da anni (se è vero che la diastasi dei retti può esserci dopo una sola gravidanza... sarebbe un miracolo, credo, se non l'avessi).
Vi chiedo:1) quanto affermato nel referto sulla muscolatura (non chiaro per me nel dettaglio in questione..) scongiura la diastasi dei retti, oppure no?
2) Se ill referto non dovesse aver citato questo aspetto (che non era l'oggetto principale del quesito diagnostico), sul CD in mio possesso potrebbe comunque vedersi come sono i retti?
3) A chi posso farlo vedere (il ginecologo che mi opererà si è limitato a leggere il referto.. E non si è sbilanciato su q punto)?
4) Il taglio della laparotomia per riavvicinare i retti potrebbe essere più grande del mio (che è di 14 cm)
5) È coperto da mutua (ho letto che lo é, ma ho anche sentito voci discrepanti forse perché lo interpretano come un'addominoplastica?)
Ecco il referto: "Esame eseguito con bobina dedicata e sequenza di base opportunamente pesate ed orientate nello spazio; si è successivamente eseguita iniezione endovena di mezzo di contrasto paramagnetico (10cc). Si conferma la presenza di notevole incremento volumetrico (11X10 cm) con interessamento multinodulare con diametro singolo sino a circa 5 cm.Dopo contrasto è presente modesto enhancement marginale delle nodularità, alcune delle quali presentano componente fibrocalcifica.Sembra di apprezzare piccola componente colliquativa con note emorragiche interne in corrispondenza di un nodulo posto sul versante laterale di sinistra.Si associa la presenza di congestione endometriale; il lume endometriale stesso appare compresso e dislocato lungo tutto il decorso.Diffuso interessamento anche del collo uterino, mentre apparentemente conservati risultano i fornici vaginali. Sono presenti alcuni cisti annessiale a sinistra delle dimensioni massime sino a 25 mm Non effusione liquida nel Douglas nè adenopatie iliaco-inguinali. Vescica e retto appaiono improntati e dislocati. Si segnala simmetria del muscolo elevatore dell''ano con assottigliamento sul versante di destra. Conservato affrontamento coxofemorale bilateralmente; conservate le masse muscolari del cingolo pelvico"
...grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
L' esame non ha studiato la parete.
La diagnosi si pone con una visita chirurgica.
[#2] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio.
In fase di visita chirurgica è inutile che mi porti il cd oppure qc si puó vedere, anche se il referto non menziona la parete?
Se confermassero in visita chirurgica che c'è diastasi, che lei sappia, il taglio della laparotomia per riavvicinare i retti potrebbe essere più grande del mio (che è di 14 cm) o uguale?
Se confermassero in visita chirurgica che c'è diastasi, che lei sappia, l'intervento é coperto da mutua (ho letto che lo é, ma ho anche sentito voci discrepanti forse perché lo interpretano come un'addominoplastica?)?
Grazie
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
No, e' sufficiente la visita e nel caso l'intervento e' coperto dal ssn.