Utente 294XXX
Buongiorno , sono un ragazzo di 23 , sano , ex sportivo agonisticamente ( fermo 1 anno per ernia al disco ma ora sono in movimento da 2 settiamne circa), ex fumatore.... Da circa un mese e mezzo soffro di problemi digestivi , io darei come fonte di ciò una piccola congestione di 1 mese mezzo fa , che oltre ai sintomi delle congestione mi ha lasciato parecchia ansia ( dato che quella notte il cuore mi batteva velocissimo in gola ma ho visto che palpitazioni sono solite in congestioni ed indigestioni) .. mi rimane spesso tutto sullo stomaco e la sera soprattutto ( rare le ho sentite nel giorno) mi compaiono questi "COLPI DI CANNONE" situati sul collo a sx o in zona cuore , e informandomi suppongo siano extrasistoli ... ero parecchio in ansia e ho fatto un controllo da un cardiologo ( ci tengo a precisare che fino 2 anni fa facevo visite sportive agonistiche ogni anno , e il cuore era sempre PERFETTO , mi avevan chiesto se da piccolo avevo avuto un soffio al cuore , ma non mi hanno mai mi detto di far controlli e nulla perchè era tutto a posto ) .. il cardiologo mi ha ascoltato , eltrrocardiogramma a riposo e sotto sforzo( ha detto di sottopormi a uno sforzo parecchio pesante proprio per veder se anche in certe condizioni non avessi nessun tipo di battito irregolare , proprio per farmi stare tranquillo )..
ESITO : mi ha detto che ho un cuore sanissimo , e non tutti i battiti sia a riposo che sotto sforzo erano perfetti e che ho anche un cuore molto allenato e di star davvero tranquillo che le extarsistoli sono causate da problemi gastrointestinali .

in questi giorni pero' mi succede qualcosa di strano , quando mi sveglio ( se ho lo stomaco appesantito ) percepisco come una specie di vibrazione nel torace , è difficile da spiegare, è come se avessi un cellulare che vibra sul torace e mi succede magari piu volte se mi sveglio e poi mi riaddormento , ma il cuore generalemnte non mi sembra irregolare e i battiti stanno sui 70-80 bpm..
ora mi scuso per il poema che ho scritto ma ho cercato di esser il piu possibile chiaro e non tralasciare nulla , e volevo sapere se questa vibrazione che dura circa (non l ho cronometrata proprio) 15-30 secondi può esser collegata al cuore e se si di cosa si tratta ?' o puo esser lo stomaco a dare questo tipo di sensazione ?? SO CHE è DIFFICILE fare una diagnosi a distanza ma qualsiasi idea di specialisti è gradita .. grazie e buona domenica

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Potrebbe trattarsi anche di una breve ripetitiva ed involontaria contrazione dei muscolari intercostali.
Per come lei descrive il fastidio, non appare di certo particolarmente importante.
Saluti