Utente 188XXX
buongiorno dottori.

un mese fa, circa, mi recai dal medico per delle fitte al petto/zona intercostale (sx) e una strana sensazione di
affaticamento della respirazione, formicolio al braccio sx (non sempre) e, difficile a spiegarlo, una strana sensazione di contrazione a livello della bocca dello stomaco che durava qualche minuto.
mi prescrisse cosi una visita cardiologca ed ECG che non evidenzio' nessuna cardiopatia in atto.

premetto che conduco una vita sana, non fumo, 1 caffe' al di', pratico della corsa in montagna (prevalentemente nel weekend).
recenti analisi del sangue evidenziarono glicemia a 114 e colesterolo a 240.
controllo la pressione periodicamnte e i valori si attestano su: 80-85/120-135.

ad oggi sebbene i dolori intercostali siano quasi spariti gli altri sintomi permagono e si ripresentano nel corso della settimana.
durante la corsa non accuso nessun disturbo; anzi mi sembra di trarne giovamento.

dimenticavo di evidenziare che 2 anni fa ebbi un incidente e le cinture mi procurarono una forte compressione del torace
(no fratture o altro) e i dolori durarono un po' di mesi.

spero di avervi fornito elementi utili per un vs cortese suggerimento/parere.

cordialmente,

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Davide Ventre
40% attività
8% attualità
16% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve,
per fugare ogni dubbio io le consiglierei di eseguire un Test da Sforzo e un Holter ECG.
Mi faccia sapere.
Ricontrollerei anche le analisi del sangue. Il Colesterolo (totale?) è altino, e andrebbe messo secondo me in terapia (è, come l'iperglicemia, che va anch'essa chiarita) un fattore di rischio cardiovascolare.
Saluti.