Utente 218XXX
buon giorno egr. Dott.ri,
dopo circa cinque mesi di teraopia per due tipi di batteri che ho contratto veramente non so' come !, enterococco faecalis e gonorrea, entrambi contrastati con antibiotici mirati, poi mi sono state date delle fiale di sensimev blu, per circa 3 mesi, piu' sensimev compresse 1 al di' di ogniuna, avevo anche ematuria in erezione, benchè sposato da circa 9 anni non ho rapporti con la mia partner, ho avuto dopo nove anni una persona cara con cui ho cercato di avere un rapporto ma non riuscivo e la cosa mi ha spaventato con il mio medico mi sono consultato e mi ha prescritto del cialis da 05 da assumere tutti i giorni per 14 giorni, e sono riuscito ma poi mi è riuscito diufficile visto che dopo ogni rapporto fuoriusciva sangue, dunque viste le mie analisi del sangue visite urologiche ecografie a tutto l'apparato e tutto va bene ? a detta del dello specialista urologo. Ora mi chiedo che sia la troppa ansia che ho io come persona e tanto stress da lavoro e in famiglia che provoca questo ? sono alto 174 cm peso 76 kl fisico atletico abbastanza muscoloso, fumo 7/10 sigarette al giorno e non bevo alcolici, prendo degli ansilitici xanax 2 aol giorno da 1 mg e pressione karvea 300 1 al di', scusate se mi sono dilungato altre il limite, buon lavoro e grazie del servizio che state facendo . Distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,credo che la professionalità di un esperto andrologo sia ineludiibile,al fine di valutare l'equilibrio tra il meccanismo neuro-vasculo-ormonale che permette l'ottenimento di una buona erezione,lo stato prostatico nonchè gli scontati aspetti psicologici.
Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 218XXX

Iscritto dal 2011
la ringrazio tantissimo per la risposta