Utente 165XXX
Salve! Vi prego di darmi delucidazioni

Conosco una ragazza con problemi di bradicardia (il suo cuore batte attorno ai 40bpm) ed è visibilmente sottopeso... Mi ha raccontato di aver cominciato ad avere disturbi all'alimentazione circa 7 mesi fa (2 mesi prima che la conoscessi) poiché non assimilava bene ciò che mangiava, e poi la situazione si è complicata successivamente per una forma di depressione dovuta a rapporti familiari difficili e la fine di una storia d'amore durata molto tempo...

Ora lei si trova in una situazione complicata poiché è visibilmente molto deperita e sottopeso, e in più la cosa che mi preoccupa è che come ho già detto soffre di bradicardia, cioè che il suo cuore in media batte circa 40 volte al minuto. Nella sua terapia, oltre ad incontri vari con un nutrizionista, assume anche degli psicofarmaci (non sembra che ne abusi almeno).

La prima volta la incontrai circa 5 mesi fa ed era un po' magra, ma comunque tutto sommato niente di preoccupante, ma l'ho rivista di recente e devo dire che mi ha un po' spaventato di quanto si sia sciupata, e di come sia decisamente differente rispetto a foto di 1 anno prima; in particolare sembra che oltre ad essere molto magra abbia perso anche tono muscolare (soprattutto sulle gambe).

Psicologicamente sembra in ripresa poiché scherza ride e si confida, e in più mangia correttamente da quanto mi dice, anche se le è stato consigliato di evitare sforzi eccessivi e di andare al mare; ora volevo chiedevi cortesemente: considerando che ha solo 24 anni e che questo problema è sorto relativamente da poco, ci sono possibilità che si riprenda? O il problema è molto grave? La cosa che mi spaventa di più è questa cosa del deperimento è associata al cuore che batte molto lento, poi su internet ho trovato le ipotesi più disparate, fra cui che potrebbe avere un arresto cardiaco da un momento all’altro...

Vi ringrazio in anticipo!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Le sue ipotesi sono assolutamente fantasiose.
Saluti