Utente 303XXX
buonasera.
sono una ragazza di 30 anni..un po spaventata.
una settimana fa ho finito le flebo di cortisone (5 esattamente)per una ricaduta in sclerosi multipla.
mentre facevo il cortisone continuavano a misurarmi la glicemia perchè dicevano che il farmaco la faceva salire..e in effetti durante la giornata era sempre un po più alta del solito...addirittura una sera dopo che avevo mangiato 3 biscotti era salita a 230 dopo soli 20 minuti era scesa a 190...
ora sono 7 giorni che non faccio più il cortisone e oggi mi è venuta la brillante idea di provarmi la glicemia... avevo 105 alle 16.30 del pomeriggio..
la mia domanda è questa io prima del cortisone ogni tanto le misuravo e avevo sempre 80-85...secondo voi è ancora l'effetto del farmaco o nonostante tutto va bene cm misurazione?aspetto con ansia una risposta..grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

una misurazione effettuata alle 16:30 non si presta ad interpretazioni di una certa attendibilità.

Eviti di controllarsi durante la giornata. Se davvero vuole conoscere il Suo reale valore glicemico effettui un controllo su campione di sangue, a digiuno da almeno 12 ore, presso il Suo Laboratorio di fiducia.


Auguroni per tutto!