Utente 127XXX
salve,
ho una orticaria direi cronica perchè mi è comparsa circa 2 anni fa... all inizio era solo di sera e partiva dai piedi fino alle caviglie poi man mano è arrivta fino in testa... ora stò perdendo i capelli... nn sono allergica a nessun alimento e nn prendo medicinali, nn sono nemmeno stressata , anzi ... ormai nn ne posso più... mi vengono delle zone rosso vivo e quando mi gratto mi escono delle righe (dove mi sono grattata) in fuori come se mi avessero accoltellato, mi sento andare a fuoco e se cerco di resistere mi passa tutto nell arco di 10 minuti compreso righe o rosso,per poi ricomaprire nn so quando (ma piu volte al giorno ) specie nelle natiche ...nn riesco andare da un medico in quanto apparentemente nn ho nulla, ho provato a farmi delle foto ma nn mi hanno detto niente , ora cosa mi consiglia di fare ???

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
spesso i pazienti con orticaria arrivano alla visita senza lesioni in atto: si tratta di un'evenienza per nulla infrequente e, pertanto, per nulla sosprendente. La valutazione clinica può e deve essere fatta comunque.
La perdita di capelli non è direttamente correlabile all'orticaria (sebbene esistano forme di alopecia di carattere autoimmune, così come certe forme di orticaria), pertanto andrebbe inquadrata separatamente - almeno all'inizio.
Considerato quest'ultimo elemento, la figura alla quale far riferimento sembra essere quella del dermatologo (l'ideale sarebbe trovarne uno esperto in orticaria e contemporaneamente in tricologia) piuttosto che l'immunoallergologo, ma può anche consultarli entrambi.
Saluti,