Utente 244XXX
Buonasera
ho un problema in quanto nel mio condominio al primo piano c'è un centro estetico e con l'arrivo della bella stagione il proprietario ha l'abitudine assurda di aprire porta per cambiare aria (non solo molte volte lavora con porta aperta).Così facendo tutti gli odori salgono su per le scale le quali hanno odore di shampoo ecc..

Purtroppo pur avendo porta chiusa qualche odore passa e in casa si sente, Finchè si tratta di odori di shampoo riesco a tollerarlo ma ammoniaca o odori "chimici" mi fanno paura.
Preciso che non sono odori fortissimi in casa però si sentono.

Io cerco di aprire porte scale per arieggiare ambiente delle scale e apro finestre di casa mia.
Gli altri condomini sembra che non si lamentino (probabilmente in quanto lavorano e tornano a casa alle 19:00 ora di chiusura) e gl odori non ci sono più. (grazie a me che arieggio le scale).

Le mie domande sono: quanto è pericoloso è respirare/inalare queste dosi di ammoniaca o prodotti contenuti in tinte ecc
aprendo finestre posso stare tranquillo che casa viene "depurata" (per quanto si possa in città).

Esistono in commercio macchine che depurino ambiente?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Credo proprio che non ci possano essere problemi e che arieggiare aprendo le finestre sia più che sufficiente a rimuovere gli odori e le sostanze volatili.


Cordialmete
[#2] dopo  
Utente 244XXX

Iscritto dal 2012
Grazie Dr. Cosentino per la risposta.

Distinti saluti


[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla, si figuri