Utente 304XXX
Salve, il 02/05/2013 sono stato sottoposto ad una corporoplastica secondo nesbit per correggere una curvatura ventrale di circa 50 gradi. A distanza di 15 giorni i dolori sono diminuiti ma persistono nelle numerose erezioni che ho specialmente la notte, è normale avere questi dolori?
Oltre alla corporoplastica il chirurgo ha effettuato anche la circoncisione, ed è qui che mi sorge qualche dubbio: i punti esterni dovrebbero cadere e a distanza di 15 giorni non sono ancora caduti, inoltre attorno la corona si sono create delle croste , come mai ?
Un'altra domanda: i punti interni quando ci mettono ad assorbirsi?
Vi ringrazio anticipatamente per la disponibilità.

Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

i punti esterni riassorbibili cadono generalmente dopo 15-20 giorni e a volte questo periodo si allunga di qualche giorno.

Sui punti interni deve invece risentire il suo chirurgo e chiedere a lui il tipo di sutura fatto e, se lei lo ritiene utile, anche il tipo di filo utilizzato.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 304XXX

Iscritto dal 2013
la ringrazio Dr.Beretta, inoltre ho un'altra domanda da esporvi : le erezioni che sto avendo attualmente sono complete oppure no? le chiedo questo perchè quando il pene è in erezione sento che i punti tirano la pelle e ciò mi conduce al fatto che l'erezione non sia completa, lei cosa mi può dire a proposito di ciò? La ringrazio ancora per la disponibilità.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Dopo un intervento, come il suo, non si deve allarmare, le erezioni complete potrà verificarle bene a guarigione chirurgica ottenuta.